Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

Venerdi 25 aprile, Paolo Benvegnù si esibirà a Torino in una delle piazze mobilitate per il V-DAY; nel suo set di mezz'ora eseguirà anche "Giornalismo". 

Di

In Giornalismo Paolo Benvegnù scrive.

adoro questo post capitalismo
stiamo inventando la turbo informazione
sapere tutto e non capire niente
partecipare, dare il mio contributo
io vendo la mia dose di cinismo
non è davvero così traumatizzante
ma intanto non ricordo una ragione
che mi permetta
di controllare il buio

E’ un testo interessante per l’approccio politico e intimo; due facce della stessa medaglia che esplodono letteralmente nel suo ultimo bellissimo album, recensito da questa parte su indie-eye. Parole che creano un feedback perverso con la sua partecipazione al V-DAY di Torino, prevista per domani 25 aprile, in una delle piazze principali dove Grillo e l’inziativa Meet-up raccoglieranno anche le firme per quesiti referendari che riguardano l’abolizione dei finanziamenti pubblici all’editoria; l’abolizione dell’ordine dei giornalisti; l’abolizione della legge Gasparri. Mezz’ora di musica dal vivo per l’autore apolide-toscano, poco prima della chiusura affidata a Frankie Hi Nrg. Durante l’esibizione, oltre ad alcune tracce de Le Labbra, Benvegnù eseguirà Giornalismo.

Ci è arrivato un comunicato informativo a riguardo (quello ufficiale, che gira un po’ ovunque) con un cut up di buone, giuste e positive recensioni prelevate dalla Stampa, dal Corriere Della Sera, Dalla Repubblica.

Strani e demenziali cortocircuiti.