domenica, Ottobre 25, 2020

The Rapture, la foto-intervista 7-11-2011 @ Indie-Eye

Avete fatto anche diversi remix per altre band? Qual è il vostro preferito? Il mio è quello di Music Kills Me dei Rinocerose…
L: anche il mio, forse perché ci ho anche cantato.

E invece per quanto riguarda i remix fatti sulle vostre canzoni?
V: mi piace molto quello di Blackstrobe su Sister Saviour.
L: è anche il mio preferito.
V: poi anche il primo che fu fatto per House Of Jealous Lovers da Tom Middleton.

In Sister Saviour cantavate “If I drink myself to death/at least I’ll know I had a good time“. Lo pensate ancora oggi?
L: non bevo da tre anni, dunque per me non è così. Parlo per me, quindi non rappresento il resto della band in questo momento. Quando scrivemmo quella canzone bevevamo tutti di più e amavamo i party e il divertimento; ero più interessato a quello che succedeva dopo lo show piuttosto che a quello che accadeva prima e durante. Poi abbiamo iniziato a suonare concerti sempre più grandi e con questi sono anche aumentate le responsabilità. Se suoni davanti a poche persone, non è un problema enorme se sei ubriaco o messo male, lo è invece se suoni davanti a cinquemila persone. Per questo ho iniziato a prendermi più responsabilità e a cercare di essere un performer migliore, prendendomi più cura di me. Se continui a bere, mangiare schifezze e andare per club ogni notte dopo un po’ diventa sempre più dura; se sei in tour per tre mesi di fila, con sessanta e più concerti, è obbligatorio prendersi cura di sé stessi. Quindi non voglio più bere fino a morire, come diceva la canzone, anche se mi divertirei.

Abbiamo parlato di house, di soul e penso che ci sia anche del gospel nella musica del nuovo disco. Questi sono i tre generi più adatti per cercare qualcosa di superiore attraverso la musica, per parlare di amore e spiritualità…
L: sì, sono d’accordo. Sono interessato a queste cose ora che ho una famiglia, ormai da dieci anni, e anche perché cinque anni fa mia madre si è tolta la vita. Cerco quindi qualcosa che mi convinca che la vita sia qualcosa che vale la pena vivere. Mia nonna si è suicidata, mia madre pure e non voglio essere il prossimo a fare la stessa cosa; quindi ho iniziato a cercare qualcosa per cui vivere. Quando fai arte è strano; per esempio, quando fai un disco è come se mettessi gli stessi abiti per tre anni e non potessi mai toglierli. Io invece voglio avere più spazio quando vado là fuori a fare il mio lavoro, per esprimermi al meglio e fare qualcosa di più elevato. Con il disco precedente questo spazio non c’era, c’era la voglia di bere fino a morire, come abbiamo detto poco fa. Con questo disco il mio proposito era quello di fare altro, qualcosa che non mi portasse al suicidio

The Rapture in rete

The Rapture @ indie-eye.it, la Photo gallery completa:

Fabio Pozzi
Fabio Pozzi
Fabio Pozzi, classe 1984, sopravvive alla Brianza velenosa rifugiandosi nella musica. Già che c'è inizia pure a scrivere di concerti e dischi, dapprima in solitaria nella blogosfera, poi approdando a Indie-Eye e su un paio di altri siti.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Davina and The Vagabonds – Devil Horns, il video d’animazione diretto da Gordon Howie

Gordon Howie, animatore e motion grapher con gusto retrò, dirige questa gustosa animazione vintage per Davina and The Vagabonds

We are the city – la cult band canadese: il video di Keep On Dancing

We Are Friends, cult band canadese torna con un nuovo singolo e un nuovo video come anticipo del terzo album che in europa sarà distribuito da Sinnbus records. Il video è diretto dal collettivo a conduzione famigliare Amazing Factory, che insieme alle musiche dei We are friends aveva portato a Cannes il lungometraggio "Violent"

Hot Chip ‘How Do You Do’ il video diretto da Rollo Jackson

Rollo Jackson dirige il nuovo video per gli Hot Chip intitolato how do you do

Jozef Van Wissem e Jim Jarmush, il video di Etimasia

Nuovo video per il liutista Jozef Van Wissem e il regista americano Jim Jarmush

Le Deva – A.I.U.T.O. Il videoclip diretto da Alessandra Alfieri

Un grido dell'anima tutto al femminile. Il nuovo video di Alessandra Alfieri per Le Deva

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015