giovedì, Giugno 13, 2024

The Shadow Line – Fast Century – (Hit Bit 2008)

Ebbi già modo di parlare di questa formazione romana in occasione dell’ uscita del loro demo precedente, Elvis Lives, paul is dead and i’m feeling very well. Uscito un annetto fa. Quello era autoprodotto, questo invece, esce per la Hit Bit Records, neonata etichetta anch’ essa romana che sta sfornando a raffica (Masoko, Gli Illuminati). I temi cari a questi quattro ragazzi sono rimasti da allora invariati e non poteva essere altrimenti. Fast Century è infatti un compendio della loro migliore autoproduzione costituita da cinque ep autoprodotti (11 pezzi), riediti con attenzioni nuove, cosi da dotare la band di maggiore solidità. La non certo esclusiva attitudine indie-rock (seppur di imprecisa derivazione) che caratterizza un po’ tutti brani è questa volta più credibile, senza azzardare troppo oserei dire internazionale, in questo aiutata da una maggiore sicurezza al cantanto di Lider (così si firma) e una produzione più ricca e costruita. I tempi e i suoni sono quelli giusti, così come le linee melodiche. Ripeto, non siamo in ambito sperimentale, né avanguardista, i pezzi iniziano e terminano come ci si aspetta, senza uscire dal seminato, ma centrano più o meno sempre il bersaglio: una ascolto disinvolto, magari di sottofondo, battendo le dita sulla scrivania, emulando le frasi di batteria o canticchiando i ritornelli. Su tutte spicca decisamente la numero 4, One Shot Hit. presente nel precedente demo, qui ripotenziata e riaggiustata ad hoc, che è quella che meglio esemplifica tutto quanto detto sopra. Molto carina anche la numero 9, The Crash, la meno in linea con il resto del lavoro, in cui però sono più evidenti influenze new wave (Devo, Talking Heads), e in cui si intuiscono alcuni spunti embrionali che a mio giudizio potrebbero far sviluppare nuovi percorsi nel futuro della band. La pecca maggiore è nella durata eccessiva di alcuni pezzi. Non in termini assoluti (non ce n’ è una che superi i 4 minuti), ma di idee. In fondo un buon lavoro, non geniale, ma onesto.

The shadowline su myspace
The Shadowline su web

Michele Baldini
Michele Baldini
Contatta la redazione di indie-eye scrivendo a:info@indie-eye.it // per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it // per l'invio di materiale promozionale puoi spedire a: INDIE-EYE | VIA DELLA QUERCIOLA N. 10 | 50141 | FIRENZE //

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img