lunedì, Settembre 28, 2020

Thee Dements – Pigs Fuck Allright ep (Burning Hell Records, 2011)

Recentemente, recensendo i Duodenum vi abbiamo parlato della Bubca Records, fiera etichetta italica sotterranea ed indipendente, votata al do it yourself più incompromesso. Thee Dements è un altro duo che si è fatto le ossa sotto l’ala protettrice di questa etichetta; nel giro di poco tempo hanno sfornato un paio di cd, vari split tape e un 7”. I nostri a questo giro “scappano” dalla Bubca per partorire l’ennesimo 7” con i tipi della Burning Hell Records, piccola etichetta svedese votata ai suoni punk e garage. I Brani di  Pigs Fuck Allright risalgono ai primi periodi di vita del gruppo, ma la sostanza cambia poco: immaginate il blues più primitivo ed ancestrale, immergetelo in una mefitica brodaglia di letame e bassa fedeltà, arricchite il tutto con ruvidezza punk e aggiungeteci un tocco di folk storto e squinternato, ed avrete le coordinate giuste per capire di cosa si tratta. Chitarre sgangherate e cassa dritta, voce ubriaca e politicamente scorretta.
Tre brani compressi nell’agile ed affascinante formato del vinile a 45 giri col buco grosso, copertina bella spessa, grafica curata nella sua essenzialità; inutile dire che per gli amanti del rock’n’roll storto e non allineato è un must have. Non solo per la musica, ma per tutto il contorno, e per tutto il significato che diamo al contorno. Anche perchè da scaricare non si trova…

Denis Prinzio
Denis Prinzio
Denis Prinzio è bassista di numerose band underground ora in congedo temporaneo, scribacchino di cose musicali per sincera passione, la sua missione è scoprire artisti che lo facciano star bene.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

The Ghost Wolves – Day Will Follow Dawn: Erika Errante racconta il making of del video

Nei mesi della paura e della pandemia, abbiamo cercato di raccontare il mestiere di videomaker senza arrendersi alla narrazione corrente. Erika Errante è tra le autrici che ha continuato a produrre in questo periodo difficile. L'ultimo esempio è il bel video di "Day Will Follow Dawn" realizzato per Ghost Wolves, parte della scuderia di Third Man Records, etichetta di culto fondata nel 2001 da Jack White. L'intervista

Hazey Tapez, Ashtray- il video

Ashtray è il video che promuove il primo Ep dei fiorentini Hazey Tapes e si propone di arrivare anche alle persone affette da sordità

Peter Piek – Nobody Knows, il video di Annelie Boros

Peter Piek, pittore e musicista, si fa filmare dalla documentarista tedesca Annelie Boros

Cesare Basile – L’Arvulu Rossu: il videoclip di Cinepila

"L'arvulu Rossu", il nuovo video di Cesare Basile diretto da Cinepila. La rimozione di una "semenza infetta". Il 1939 non è mai stato così vicino.

Headie One – All Day, il video diretto da KC Locke

KC Locke, regista vicino alla scena rap britannica, firma il nuovo video per Headie One utilizzando una moltitudine di videocamere. Un corpo a corpo con il rapper di Tottenham

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015