mercoledì, Luglio 17, 2024

Thee Dements – Pigs Fuck Allright ep (Burning Hell Records, 2011)

Recentemente, recensendo i Duodenum vi abbiamo parlato della Bubca Records, fiera etichetta italica sotterranea ed indipendente, votata al do it yourself più incompromesso. Thee Dements è un altro duo che si è fatto le ossa sotto l’ala protettrice di questa etichetta; nel giro di poco tempo hanno sfornato un paio di cd, vari split tape e un 7”. I nostri a questo giro “scappano” dalla Bubca per partorire l’ennesimo 7” con i tipi della Burning Hell Records, piccola etichetta svedese votata ai suoni punk e garage. I Brani di  Pigs Fuck Allright risalgono ai primi periodi di vita del gruppo, ma la sostanza cambia poco: immaginate il blues più primitivo ed ancestrale, immergetelo in una mefitica brodaglia di letame e bassa fedeltà, arricchite il tutto con ruvidezza punk e aggiungeteci un tocco di folk storto e squinternato, ed avrete le coordinate giuste per capire di cosa si tratta. Chitarre sgangherate e cassa dritta, voce ubriaca e politicamente scorretta.
Tre brani compressi nell’agile ed affascinante formato del vinile a 45 giri col buco grosso, copertina bella spessa, grafica curata nella sua essenzialità; inutile dire che per gli amanti del rock’n’roll storto e non allineato è un must have. Non solo per la musica, ma per tutto il contorno, e per tutto il significato che diamo al contorno. Anche perchè da scaricare non si trova…

Denis Prinzio
Denis Prinzio
Denis Prinzio è bassista di numerose band underground ora in congedo temporaneo, scribacchino di cose musicali per sincera passione, la sua missione è scoprire artisti che lo facciano star bene.

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img