domenica, Settembre 27, 2020

Power of the Riff Compels Me #1: Golden Age of Leather Playlist di Federico Fragasso

Intorno alla metà degli anni ’70, la deriva più pesante del rock si emancipa dal suo progenitore, e comincia a essere identificata come un genere a sé.

I semi piantati alla fine del decennio precedente da un manipolo di artisti visionari – in primis, i Black Sabbath dell’era Ozzy – germogliano così nell’Heavy Metal. La nuova bestia recide definitivamente i legami con il blues – che ancora denotavano l’hard rock – esasperando al contempo i propri tratti di pesantezza e aggressività.

Ne scaturisce una musica fatta di estremi: riff di chitarra lancinanti, doppie casse, voci istrioniche, testi epici, attitudine larger than life, look provocatorio in pelle e borchie.

Questa playlist, eccessiva e monumentale come l’Heavy Metal stesso, vuole suggerire uno dei possibili percorsi d’ascolto per inquadrare il genere e le sue caratteristiche fondamentali.

Gli anni che vanno dal 1976 al 1984 circa, infatti, coincidono con l’età d’oro dell’Heavy Metal: vedono questa musica nascere, prendere coscienza di sé ed evolversi fino alla piena maturità, che precede di poco il frazionamento in una miriade di sottogeneri e ulteriori evoluzioni. Da ascoltare al massimo volume, liberi dai pregiudizi e dagli intralci dettati dal buon gusto.

Federico Fragasso
Federico Fragasso
Federico Fragasso è giornalista free-lance, non-musicista, ascoltatore, spettatore, stratega obliquo, esegeta del rumore bianco

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Una canzone per Karen: Karen Carpenter e la breccia nell’acquario televisivo

Non sei davvero qui, è solamente la radio. Lontano, sempre presente, l'anniversario della morte di Karen Carpenter precede solo di un giorno l'innesco della sbornia sanremese e ancora riesce a rivelarci, tra presenza e assenza, i confini di una schizofrenia in cui siamo irrimediabilmente immersi. 4 Febbraio 1983, una canzone per Karen

Owen Pallet – The Riverbed: il video di Eva Michon

Eva Michon dirige il nuovo video di Owen Pallet, The Riverbed

di Oach – The Mountain Fox, il video in anteprima esclusiva

"The Mountain fox" il video dei "di Oach" in anteprima esclusiva

Massimiliano Larocca canta Dino Campana: Batte Botte, l’anteprima esclusiva del video

Massimiliano Larocca con il suo quinto album trasforma una delle esperienze poetiche più visionarie della cultura italiana e internazionale in una selezione di brani di rara intensità: "I Canti Orfici" di Dino Campana. In anteprima esclusiva "Batte Botte", il video diretto da Giacomo Saviozzi per Massimiliano Larocca

Marco Masini – Il confronto: Online il videoclip diretto da Gaetano Morbioli

Il Confronto è il nuovo videoclip di Marco Masini, diretto da Gaetano Morbioli. Karmamasini. In slow motion

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015