Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

Niccolò Fabi, Rossana Casale, Nada, Alberto Fortis e Matteo Becucci ad Orbetello in Maremma: Anima Mundi è il concerto in omaggio ad Albinia e alla popolazione locale che un anno fa è stata duramente colpita dall'alluvione 

Di

Anima mundi, in programma il 31 agosto 2013,  è un concerto voluto e organizzato da Claudio Fabi, Carmen Fernández e dal Comune di Orbetello – con la collaborazione della Provincia di Grosseto e della Camera di Commercio di Grosseto – e arriva a quasi un anno dopo l’alluvione che, il 12 novembre 2012, ha devastato il sud della Maremma, causando migliaia di sfollati, mettendo in ginocchio numerose imprese e provocando la morte di cinque persone.

L’opera Anima Mundi ha l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana e del Governo di Spagna. Sul palco, si esibiranno Niccolò Fabi, Rossana Casale, Nada, Alberto Fortis e Matteo Becucci. Partecipazione straordinaria di Roberto Angelini e di Veronica Visconti. L’opera – composta da Claudio Fabi su testi di Carmen Fernández – nasce per promuovere in questo millennio un nuovo umanesimo, fondato sui valori della fratellanza, della solidarietà, sul rispetto alla diversità, l’esaltazione della cultura e della bellezza, elementi di rigenerazione personale e collettiva.

Proprio con questo spirito Anima Mundi arriva ad Orbetello: il grande concerto, in riva alla splendida laguna, omaggerà persone e Istituzioni che hanno contribuito, con generosità e tenacia, ad aiutare e supportare la popolazione colpita fisicamente ed umanamente dalla tragedia dell’alluvione. Anima Mundi, in Maremma, sarà un evento culturale unico: per la prima volta, i brani dell´opera verranno interpretati da cantanti pop. Claudio Fabi, i cori e tutta l´organizzazione privata – coordinata Carmen Fernández – partecipano all’evento in modo gratuito.