Indie-eye – VIDEOCLIP – Testata Giornalistica di Musica & Immagini

Florence Queer Concert è una serata musicale e un atto politico. Con Femina Ridens, Andrea Chimenti, Alia, Mandrake, Cosimo Morleo, Drusilla Foer, The Half of Mary, Rio Mezzanino e molti altri. Presentano David Drago e Martina Agnoletti di Novaradio, produce Florence Queer Festival, Arci e Indie-Pride indipendenti contro l'omofobia, tutti i dettagli 

Di

È una serata da non perdere quella del prossimo 7 novembre all’Exfila di Firenze, per ragioni politiche e anche per passare una serata all’insegna della musica di qualità. Promossa dal Florence Queer Festival, la kermesse cinematografica che ogni anno porta sugli schermi della 50 giorni di cinema internazionale a Firenze la cultura LGBT, insieme ad Arci Firenze, Indie Pride-Indipendenti contro l’omofobia e Novaradio Città Futura, “Florence Queer Concert” ospiterà sul palco dell’Exfila Andrea Chimenti, Femina Ridens, Alia, i livornesi Mandrake già ospiti su indie-eye per il lancio esclusivo del videoclip found footage “San Francisco“, Cosimo Morleo ed altri artisti, tutti aderenti al progetto Indie-Pride che si propone di contrastare, culturalmente, qualsiasi forma di discriminazione puntando quindi all’integrazione delle differenze.
Condurranno la serata l’ottimo David Drago, tra i giornalisti più attivi in città nell’ambito della musica indipendente italiana, insieme a Martina Agnoletti, entrambi conduttori di Novaradio.

La serata, oltre ai concerti, prevede interviste ai protagonisti e agli ospiti tra cui Francesca Chiavacci, presidente Arci Nazionale, Roberta Vannucci, presidente Arcilesbica nazionale e direttrice artistica del Florence Queer festival e Antonia Peressoni di Indie Pride-Indipendenti contro l’omofobia.

Ci sarà spazio anche per Drusilla Foer, vera e propria creatura palindroma nata dalla creatività di Gianluca Gori, già nello show della Dandini “The show must go off”, nel film di Ozpetek “Magnifica presenza” (qui l’incontro a Roma con il cast e gli autori), ospite frequente del format radiofonico di Drago e recentemente nel video di Alia diretto da Stefano Poggioni, per parlare di un nuovo video-lavoro, così come The Half of Mary, band attiva da diversi anni e recentemente entrata nella scuderia A Buzz Supreme. Per l’occasione il combo formato da Alulli, Tosi e Dall’Orto presenterà il nuovo videoclip, tratto dal primo full lenght ufficiale. “I Said yes” è invece il brano contro l’omofobia scritto da Rio Mezzanino e parte della nuova produzione della band toscana.
Si apre alle 20 con aperitivo e si chiude con il dj set e le improvvisazioni rap della dj McNill, dopo la lunga serie di concerti in cartellone. Non mancate.

 

Michele Faggi

Michele Faggi

Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.