giovedì, Giugno 13, 2024

Malos cantores / Intervista

Mario Pischedda Intervista i Malos Cantores, il cui Musica Sarda è stato recentemente buttato in pasto alle ri-stampe per la loro nootempo records. Il duo, nome di rilievo della scena hip hop sarda, ha malos_1.jpgpubblicato l’album nel 2006. Di seguito le stazioni informative, divulgative con tanto di samples e link per l’acquisto del cd e del materiale dei Malos Cantores.

Myspace ufficiale

Sito ufficiale

Musicasarda; acquista il cd

Quilo & Micho

Per l’intervista, continua a leggere il post:

quanti anni hai
34 io ( Alessandro ak quilo ) 30 il mio compare ( Francesco ak micho p )

sei arrabbiato
Q – Incazzato direi M – direi che soffro di calma apparente

contro chi e perchè
Q– Contro me stesso , contro tutti , contro nessuno

cosa hai fatto nella vita
Q– Ho investito il mio tempo a cercare uno stile fin da quando avevo 16 anni nelle cantine di Iglesias
M– skateboard – musica – casini!!

chi hai conosciuto
Q– Molta gente , molte persone, pochi amici , tanti squali, molta banalità, tanto odio quanto amore
M– Parecchi artisti e parecchie persone speciali mai nessuno di normale!!

un incontro importante
Q -Con la mia radio FM quando avevo 16 anni, trasmetteva un programma rai stereo 2 ” Stereodrome”

M– TONY HAWK e Danny Way a 15 anni ,skateare con loro è stato un flash!!!

Le delusioni
Q– In numero uguale alle soddisfazioni , nessun rimpianto, le delusioni le trasformo volentieri in insegnamenti
M tutte le volte che fallisco !! specie nel lavoro in amore escluderei solo la musica!

Le letture
Q– Uno tra tutti Tiziano Terzani, il mio preferito in assoluto ma leggo praticamente di tutto
M– leggo poco ……quotidiani in genere …..

Le persone
Q– Osservo molto le persone, ovunque siano ed in qualunque situazione, posso ricavarne molto per la mia di persona
M– cerco sempre di trovarci la parte migliore e di farla venire fuori , a volte nn ci riesco e odio quando fanno venir fuori la mia parte peggiore!

La politica
Q– Poche tessere di partito, ho una mia idea e la difendo , la politica quella vera non esiste piu’ forse, simpatizzo per I movimenti
Indipendentisti in particolare per IRS
M. simpatizzante per l indipendentzia anche se sinceramente penso sia molto lungo il cammino!

la musica preferita
Q – Assolutamente tutta non ci sono limiti, anche quella piu’ squallida e trash ha un suo senso
M– da produttore musicale ascolto musica a 360°………niente è escluso…

quali i pensieri prevalenti
Q– Essere consapevole che tutti nessuno escluso siamo potenziali assassini , boia, carnefici, angeli
M. positivismo da pessimismo!! il fatto di riuscire a trovare del bene anche dal male che arriva !!

che rapporto hai con la vita
Q – Di sfida a volte vince lei a volte la fotto io
M. Molto alla giornata , me la godo finche posso!!

con le donne
Q – Ogni volta che incontro una donna dovrei regalrgli un decoder per farmi capire
M– Penso che oggi i rapporti abbiano una data di scadenza!! senza lavoro nn c’è tranquillità , senza tranquillità i rapporti cessano!
chi ha il lavoro svolge 4 o 5 mansioni differenti il risultato è che nn resta spazio ne tempo ne energia da dedicare all amore e al resto della propria vita!!

con gli amici
Q – Un amico unico Francesco, l’amicizia è una cosa speciale
M– ale ma + che un amico un fratello!!

con la birra
Q – Fresca e con gli amici migliori
M– è LA BIONDA CHE BACIO + SPESSO E VOLENTIERI …SCETTI ICHNUSA …

quando componi
Q – Quando compongo perdo lo spazio ed il tempo, potrei restare ore a scrivere o comporre dei beats
è una cosa mistica che traduce il mio stato d’animo in melodia, in suono
M. Quando nn lo decido , è un impeto , è un bisogno di sfogarmi e tradurre i miei sentimenti in musica o in versi..

come nascono le rime
Q – Dall’anima, da frammenti di vita, da amori, da delusioni, da un gesto , dalla Vita
M– Dallo stato d animo!! Da lacrime quanto da risate in compagnia……

un episodio brutto della tua vita
Q – L’incontro con la morte di mia madre , una donna speciale che se ne andata tre anni fa , in tre mesi
M– vivere di riflesso il dolore di un lutto che mi ha scosso nell animo insegnandomi a dare + valore a certi preziosi momenti in famiglia…….

un momento esaltante
Q – Ogni volta che pubblico un album, un cd e penso che ho lasciato un altra traccia del mio passaggio
M– Quando la gente capisce veramente il senso di cio’ che facciamo e condivide con noi la nostra musica!!

come riuscite ad intendervi musicalmente e letterariamente
Q – Questione di amicizia , di gusti , non sempre siamo d’accordo però , ognuno mette il suo ed insieme riusciamo a
Creare nella piu’ piena libertà
M– penso che nell arte ci si intenda e per farlo al 100% ci si debba intendere anche caratterialmente anche con visioni differenti della vita ,
qui oltre ogni altro aspetto conta la creatività ma soprattutto il rispetto che abbiamo l uno dell altro!!

improvvisate due versi per i nostri lettori e magari un minimp3 only 4 us (da aclcudere all’intervista)

La TV internet gli mp3
Q – La guardo molto soprattutto I programmi trash, internet è un opportunità grandiosa se la si sfrutta bene
Poco mp3 se non qualcosa che non riesco piu a trovare, qualche vecchio disco, ma siamo pro-free download
M– ne macino abbastanza !! per gli mp3 e i freedownload sono d accordissimo
la musica in questo modo puo’ arrivare in ogni parte del mondo senza avere limiti!!

come siete andati a scuola
Q – A piedi generalmente… Era vicino a casa
M– per andarci mi hanno ingannato ,
mi han detto che mi avrebbe insegnato a vivere e comportarmi da bravo ragazzo!!

vi piace la realtà che vi circonda
Q – Bisogna viverla, accettarla e fare qualcosa per cambiarla in meglio , anche piccoli gesti servono
M– quando ne sogno una differente si , quando vedo realmente com è penso
che la maggiorparte dei giovani veda davanti al proprio futuro un muro altissimo da scalare
nn riuscendo di conseguenza a farsi un idea di quello che gli aspetta oltre!!

esiste l’amicizia
Q – Assolutamente si non ho dubbi
M– si!

esiste l’amore
Q – Se non esistesse saremmo tutti come degli Zombie
M– Si dicevo in un verso che siamo animali in via d estinzione perchè in tempo di guerra crediamo ancora che esista l amore!!

due parole su cagliari selargius iglesias
Q – Il triangolo del raap in sardo campidanese
M. ho Vissuto sia in paese a selargius che in citta a cagliari con una gran voglia di conoscerne tante altre e girare il + possibile….

qual è il posto che vi paice di più della Sardegna
Q – Tutta l’Isola è stupenda, la sua gente , il suo vento, a volte mistica a volte dispersa altre volte cosi affollata
M– La mia casa , nn cè posto migliore……….

quello che vi piace di meno
Q – L’abbandono di certi paesi, la rassegnazione del popolo convinto che le cose non si possano cambiare
M– cagliari città turistica con negozi chiusi , la grande miniera d’ oro del poetto abbandonata e soprattutto i limite
assurdo di cessare la musica in piena estate all 1.00 del mattino!! che gran citta turistica!!!

Dove sieete stati
Q – In molti paesi della Sardegna dal Nord al Sud , qualche volta anche in Italia con grande stima degli Italiani

come siete stati accolti
Q – Sempre molto bene tra spuntini, ospitalità e molto interesse per la nostra musica sarda nuova

qual è stato il concerto più bello
Q – Ogni live ha una storia a se, ogni concerto ha una sua bellezza anche quello dove ci son tre persone che ci guardano

cosa fate la notte
Q – Scriviamo, componiamo, andiamo in giro , abbiamo un buon rapporto con la notte

quando nascono le vostre cose
Q – Non ci sono tempi precisi visto che è frutto dello stato d’animo

il pezzo al quale site più affezionati
Q – Come I live I pezzi hanno tutti una loro storia e credo che piu o meno tutti sono come nostri figli

due parole sui vostri nomi d’arte quilo e micho p
Q – sono nomi che ci ha dato la strada, il rione, gli amici … Diventano parte di te

Infine improvvisate una vostra scrittura incazzatura libera (tra biografico sogno delirio desiderio)
Q – Andate a grattare I vostri gratta e vinci, che non vinci mai un cazzo di niente, la vita non è un bingo
Restare muti quando tutti parlano, restare fermi quando tutti corrono..tecnologicamente in gabbia
Tragicamente presi dallo shopping compulsivo ; compratevi cose che non vi servono per sentirvi
Ancora piu stronzi galleggianti in un cesso rotto che manco a dirlo non puoi tirare la catenella e
Gli stronzi restano a galla .. Sono allegramente incazzato con diobuddhamaometto , siamo isolani
Isolati , siamo banditi e pecore, siamo il villaggio vacanza all inclusive , la spiaggia privata , la costa
Dei vip come inutili soprammobili , statuine del presepe disastrato che ogni estate si mette in scena

Micho– sognamo il benessere che costantemente critichiamo
lottiamo per arrivarci chi in modo onesto e chi in modo disonesto
ma tutti vorremo grattarci le palle e non i grattaevinci e magari avere una botta di culo e diventare benestanti e fare quello che vogliamo!!
ville al mare ,ciabattatte , chioschetti , yothc , macchine di lusso , puttane , coca , champagne!!!
siamo patetici se a noi basta una birra????
i valori , l amore e la famiglia dove cazzo sono finiti?
perse le tue ricchezze scompaiono anche le allegre compagnie e si torna nel girone dei dannati sempre più soli ……
passato il tuo album ,non tutti ,ma la gente superficiale dimentica , quando stai sù ,molte pacche sulle spalle ,
quando vai affondo , pochi tendono la mano, ma valanghe di calci in culo ti arrivano dal mondo!!!
nn tutto è oro quello che luccica come nn è tutta merda quella che puzza!!! ma per capirlo ci vuole naso e giudizio!!
rimedi , medicina , filtri d amore ciarlatani e truffe .cerchiamo le cure per un anima che soffre !!!
la gente è indifesa e sola e si perde in un tempo e in una politica che vuole solo anestetizzarci per farci stare buoni e fessi …………
oggi il male si confonde al bene e ci tengono confusi perche disuniti nn possiamo
essere mai una minaccia per chi ci tiene attaccati ai fili come marionette immerse con la testa nella ketamina!!!
la nostra musica è amore è forza che unisce e libera ,la nostra musica parla di un pianeta che pesa 21 grammi ,
nessuno mai c’è la potrà portare via ………


chi vi segue

Q – Chi crede che ancora nella musica ci debba essere un messaggio, tra ironia ed impegno

chi vi disprezza o odia o chi vi ostacola
Q – Chi invece di mettere energie sulle proprie rime e sulla propria musica resta a sprecare del tempo a giudizi non costruttivi sulla nostra opera

infine message in the bottle…
Q – Caro sardo è ora che tu prenda coscienza della tua identità , riscrivi questo messaggio e ributtalo a mare …

se ho dimenticato qualche domanda fatevela voi alla marzullo e rispondete in modo scontato
Q – Progetti futuri ? Non c’è futuro

una domanda alla quale vi sarebbe piaciuto rispondere, che nessuno vi ha mai posto e che finalmente avete l’occasione di esternare
Q – Questa! è una domanda che nessuno ci ha fatto! La gente dovrebbe abituarsi a chiedere di piu’, a domandarsi il perchè di tante cose che
Succedono, dovremmo essere piu curiosi verso la realtà che ci circonda

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img