Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

Tap Roul, l'incredibile libretto rosso di Mario Pischedda in un tour Romano di tre date dal 10 al 13 Gennaio 2013, assolutamente da non perdere, tutti i dettagli 

Di

Che cos’è Tap Roul “in tour”? mai come in questo caso, determinare confini e parlare di “cose” ci porterebbe fuori strada. È sicuramente un’occasione da non perdere, una di quelle che consentirà di assistere alla creatività “in situ-azione” di Mario Pischedda  (Poeta, narratore connettivo, geniale foto-artista di immagini scarnificate, videasta multimediocre).

Tap Roul è il suo nuovo libro ma anche in questo caso appartenenze e definizioni, non funzionano, perchè se come dice Mario, intercettato pochi minuti fa sul suo profilo Facebook “l’arte del collezionista è legata al possesso, al possedere l’opera, l’arte dell’artista è legata al disfarsi dell’opera, è legata al disfacimento“, possiamo immaginarci le serate Tap Roul, come occasioni che al posto della “presentazione” di un testo propongono il suo disfarsi in mille affluenti. Tap Roul è stato concepito con questa furia combinatoria, testi riposseduti dalle reti sociali e rimessi in circolo, ritagli, dialoghi inter-relati, conversazioni che smontano l’ipocrisia del confine ormai inutile tra pubblico e privato,  quel rigore che guarda al metodo senza paura di cancellarlo e che Roberto Balò descriveva bene, su questi spazi, dopo la lettura di Cafè Bizarre. Ecco allora che Tap Roul, andato letteralmente a ruba con il metodo del baratto (Pischedda ti manda il libro e tu ne valuti il peso, anche personale, magari con una bottiglia d’olio, frutto del tuo terreno) lo si tocca e lo si “possiede” nella forma di un libretto rosso da “sfogliare responsabilmente”; libretto che riacquisirà vita in Tour con uno scambio attivo e creativo tra i Tap Roulers (Pischedda stesso, Antonio Prenna, fa/bio, Gallizio (l’editore del Libro), Gabriele Ferraresi, Nevio Gambula) e chi parteciperà alle serate, invitato sin da ora a portare con se smartphone, testi personali, idee, libri, brandelli, e Tap Roul stesso, se già lo avete. Tap Roul è testo, immagine, suono, rete sociale e dissociata, combinazione creativa e connettiva, qui su indie-eye potrebbe essere collocato ovunque (musica e quello che ne rimane, cinema e quello che ne rimane). Assolutamente da non perdere, qui di seguito le tre prossime date, tutte Romane.

Info e aggiornamenti in tempo reale sul TAP ROUL TOUR, su questa pagina del sito Tap Roul

 

10 gennaio 2013 – Forte Fanfulla  ore 20:00 via Fanfulla da Lodi 5, ROMA Pigneto
12 Gennaio 2013 – Nuovo Cinema Aquila – ore 19:30 – via L’Aquila 68 – ROMA Pigneto
13 gennaio 2013 Beba do Samba – ore 20.30 – via dei Messapi 8 – ROMA San Lorenzo

Tap Roul in rete

Tap Roul Rome in rete

Mario Pischedda su Facebook

Tap Roul sounds

Tap Roul Songs su youtube, ovvero: i serial killers, testo sergio asara, voce solista angelo bonomo, trumpet paoluccio masala, tamburello leonardo cittadini, chitarra pinuccio martelli, chitarra andreino marras, artifex jesuinu deiana deiana, nuraghe bervekile, happy fania, domenica 6 gennaio 2012

Il Blog di Mario Pischedda