Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

Nuovo video per la band di Chino Moreno, il bellissimo "The Epilogue" girato da Raul Gonzo 

Di

Raul Gonzo nel 2007 insegnava animazione a Sacramento, e dopo aver ricevuto una copia di “The Eraser” di Thom Yorke, decide di lavorarci insieme a due dei suoi migliori studenti per realizzare il video di ‘And It Rained All Night‘. Lavoro cominciato per gioco, lo splendido video d’animazione, realizzato in parte con tecnica cut-out, partecipa ufficialmente al CraveFest di Toronto e viene accettato dallo stesso Yorke come clip ufficiale.

Comincia un po’ da qui la storia di Gonzo come videomaker e animatore, tra contest e concorsi (inclusa una sua versione di “I Know” per David Lynch) e un numero elevatissimo di videoclip ufficiali, sempre in bilico tra animazione e un certo amore per i formati a bassa definizione, incluso rumore bianco e smagnetizzazioni VHS. In una carrellata di video eterogenei dal punto di vista del risultato e delle intenzioni, il secondo realizzato per ††† (Crosses), a breve distanza da “Bi†ches Brew”, è la sorprendente clip di “The Epilogue”. L’estetica è la stessa, legata alla superficie “horror” e noir della band di Chino Moreno, ma la fusione di grafica, formati a bassa definizione, motion graphics, animazione, è davvero unica nel risultato di sintesi che riesce a raggiungere. “The Epilogue” è un video davvero inquietante per il modo in cui imprigiona i corpi in uno strano loop temporale, dove ogni apparizione sembra un doppio proiettato dal passato, veri e propri fantasmi della memoria, che emergono da un nastro difettoso. Video fatto di molte sovrimpressioni, ricorda in alcuni momenti, la tecnica “nidificata” delle clip dirette da Jeff Nicholas, Jonathan Craven e Darren Craig, tra cui questo per Rihanna, dove il corpo reale si fonde con una o più immagini virtuali.

Raul Gonzo in rete

 

Michele Faggi

Michele Faggi

Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.