giovedì, Febbraio 25, 2021

AC Angry – Black Denim: una folle corsa alimentata a birra

Forti di un apprendistato di lungo corso, i tedeschi AC Angry irrompono sulla scena con la spavalderia tipica dei peggiori guitti di quartiere. L’universo che ci raccontano è lo stesso celebrato da migliaia di rockettari prima di loro: una sorta di dimensione mitica in cui gli uomini vestono rigorosamente in pelle nera, possono bere quantità illimitate di birra riuscendo sempre e comunque a scoparsi la femmina altrui, vivono in fretta e muoiono giovani. Una sorta di bignami dei tipici cliché anni ’80. Che, coerentemente, investono anche gli aspetti prettamente compositivi dell’album.

Black Denim vive infatti della stessa energia perversa che animava i primi Motörhead, gli Iron Maiden di Paul Di’Anno, i maestri del cattivo gusto AC/DC. Trattasi di hard rock orgogliosamente working class – quello che non ha paura di sporcarsi con l’aggiunta di occasionali pianoforti o armoniche a bocca – che ha i suoi momenti migliori negli assalti all’arma bianca di Booze Horse e Motor, nel mid-tempo assassino della title track e nella doppia cassa furiosa di AC Angry.

Niente di particolarmente originale, ne converranno anche i diretti interessati. Ma sta di fatto che la potenza dei riff, l’essenzialità della sezione ritmica, la produzione aggressiva e la capacità di rielaborare le proprie influenze in maniera particolarmente riuscita pongono i nostri un gradino sopra la media di quanti si cimentano con lo stesso, sporco lavoro. In un’altra vita avrebbero potuto essere i Turbonegro.    

 

Il video ufficiale di Motor dal canale youtube ufficiale di AC ANGRY

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=IXmDDEd2DxY[/youtube]

Federico Fragasso
Federico Fragasso è giornalista free-lance, non-musicista, ascoltatore, spettatore, stratega obliquo, esegeta del rumore bianco

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Gloryhole, il video oltraggioso degli Steel Panther

Gloryhole, tra membri finti, buchi del piacere, grandi bevute di sperma e un amore sconfinato per le nefandezze del metal à la Motley Crue, il nuovo video degli Steel Panther

Hermetic Delight – Murderbeat: il videoclip in anteprima

Indie-eye presenta in anteprima esclusiva il videoclip di Murderbeat del quintetto francese Hermetic Delight. Il video è un'oscura incursione nella vita di una coppia, resa più minacciosa dalla musica degli Hermetic Delight, tra noise e post punk.

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015