mercoledì, Ottobre 28, 2020

Eddy Current Suppression Ring – So Many Things (Goner Records, 2012)

Pensavate che il filone del Punk-rock-revival si fosse finalmente esaurito assieme al primo lustro di questo nuovo secolo? Stando a sentire Eddy Current Suppression Ring sembra che in Australia non sia andata così. Il quartetto di Melbourne nasce nel 2003, anni in cui in Italia la spinta propulsiva di gruppi come Derozer, Pornoriviste e Shandon si fa sempre più loffia, per non parlare degli Stati Uniti e Nord Europa dove questo fenomeno era già scemato assieme al vecchio millennio (si pensi ai vari Lagwagon e Millencolin). ‘So Many Things’, di conseguenza, è una raccolta di ben 22 tracce che ripercorrono la storia del gruppo dalle origini fino ad oggi, compresa l’aggiunta di 3 cover, una sorta di “best of” in versione Low-Fi. A metà fra i primi Sex Pistols (quelli con Glenn Matlock al basso, per intenderci) e il Ben Weasel nel momento più marcio della sua carriera, con l’attitudine da teste vuote e ossa rotte tipica dello street-punk, ci sputano in faccia tutta la rabbia e l’anticonformismo di cui sono pieni i loro bronchi adolescenziali. La title track, prima canzone del disco, una sghemba spoken-word accompagnata da una tastiera distorta promette ciò che poi non viene mantenuto dai seguenti pezzi, che scorrono via senza lasciare traccia fra chitarre tirate degne del peggiore Joe Queer, organetti stonati che sembrano essere suonati da un Brian Wilson sbronzo di Tequila e linee di basso a là Misfits. Troppe cose da dire, troppo poco interessanti da ascoltare e con così poco tempo per esprimerle.

[box title=”Eddy Current Soppression Ring – So Many Things” color=”#5C0820″]

Tracklist:

So Many Things | Get Up Morning | You Don’t Care | It’s All Square | Precious Rose | Boy, Can I Dance Good | She’s Dancing Away | You Let Me Be Honest With You | We’ll Be Turned On | Demon’s Demand | I’m Guilty | That Time Of Day | It Ain’t Cheap | Noise In My Head | Sometimes | Iraq (It’s on the Map) | Wet Cement | Hey Mum | Through The Trees | T.A.L.O.I.G.A. | We Got The Beat | Rush To Relax

Emanuele Lanosa
Emanuele Lanosa
Emanuele (detto Lello), 25 anni, ha terminato nel 2009 gli studi universitari, concludendo la sua carriera accademica con una laurea alla Statale di Milano in filosofia teoretica su Charles Taylor. Coltiva interessi quali basket, cinema, letteratura e ovviamente musica.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

El raton pubblica il video di Paper Street tratto da Rattopsy

Esce oggi Paper Street, secondo singolo estratto da Rattopsy, il primo lavoro solista di El Raton

Mariam The Believer – Bodylife: il bellissimo video di Ylva Henrikson

Uno dei più bei videoclip degli ultimi anni. Mariam Wallentin aka Mariam The Believer è tornata per promuovere il suo secondo album, "Love Everything" e lo fa con una danza che coinvolge anche l'aspetto più nascosto di una vita corporea. Pulsante ed emozionante, il video è diretto dalla svedese Ylva Henrikson

Luca P. “E se ridi” il videoclip di Valentina Cipriani

Valentina Pellegrini continua a realizzare video con il suo stile "invisibile". Il video di"E Se ridi" per Luca P.

Vast Asteroid – Poison Fang: Il video di Christian Stephen

Christian Stephen dirige il video per i losangelini Vast Asteroid.

The Next Day, il nuovo video di David Bowie diretto da Floria Sigismondi

Terza clip video dal nuovo lavoro di David Bowie, è il turno della title Track, The Next Day realizzato ancora una volta da Floria Sigismondi, ma la vera autrice è Marion Cotillard, i dettagli...

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015