mercoledì, Settembre 30, 2020

Nextech, a firenze dal 17 settembre, ecco il programma completo

Storia elementi e credenziali di Nextech potete leggerli da questa parte, per la settimana scorsa e per tutta la prossima sarà l’evento di punta segnalato da Indie-eye  NETWORK.  Di seguito il programma ufficiale e definitivo

Nextech Festival sarà inaugurato il 17 settembre da una serata dedicata agli artisti dell’etichetta Wall Of Sound, marchio inglese tra i più qualificati, attivo tanto negli ambiti dell’elettronica e dell’ambient che in quelli delle scene indie ed hip hop. Tra gli artisti che  incidono per Wall Of Sound Mogwai, Grace Jones, Tiga, Röyksopp, Laurent Garnier, Felix Da Housecat. La Wall Of Sound Night coincide con i quindici anni di attività dell’etichetta che saranno celebrati con la presenza del fondatore Mark Jones, produttore, musicista e dj, collaboratore della prima ora di Kruder e Dorfmeister, Basement Jaxx e Larry Head. Seguiranno Will White dei Propellerheads, di cui si ricordano la colonna sonora del film Matrix e la brillante collaborazione con Shirley Bassey; Ocelot, un nuovo nome del marchio Wall Of Sound, considerato erede di Tiga e già remixer per Deadmau5 e Royksoop; Dr. Lektroluv, il celebrato dj dalla maschera verde, alfiere dei ritmi scatenati del Pianeta Elektrik.
 
Per il secondo giorno, venerdì 18 settembre, è atteso un nome di culto quale Troy Pierce, dj tra i più apprezzati dell’etichetta M­_nus, maestro riconosciuto dei ritmi minimal house; preceduto dai francesi Masomenos, musicisti e stilisti di moda riconoscibili dai beat deep house e dai simpatici animaletti colorati che accompagnano le loro creazioni, e una nuova stella italiana, il livornese Ilario Alicante, l’artista più giovane della storia a suonare dietro la consolle del Time Warp 2008 di Rotterdam.
 
Per la serata conclusiva di Nextech Festival è prevista una sequenza in crescendo, aperta dai fiorentini Philipp & Cole, infaticabili dispensatori di buone vibrazioni, a cui seguirà lo straordinario Modern Deep Left Quartet, che raccoglie i tre membri di Cobblestone Jazz e The Mole in un live giocato sull’energia e l’invenzione del momento, per approdare al set finale con Adam Beyer, punto di riferimento della nuova scena sonora scandinava, riconoscibile all’istante per i ritmi secchi e duri, in una combinazione avvolgente di percussioni e loop.
 
Di fianco ai programmi serali, con ingresso a pagamento, Nextech Festival rinnova gli appuntamenti per gli Aperitivi Sonori del pomeriggio, ad ingresso gratuito, e dedicati quest’anno alle nuove realtà della scena elettronica fiorentina, con il live per The Clover ed i dj set di Uai & Ponz e Teo Naddi.
 
Le proposte di Nextech Festival saranno ulteriormente arricchite dai visual curati in diretta da alcuni degli artisti più in vista della scena italiana: Blanche + Selfish, Werk Design e VJ Klat. Inoltre sono da segnalare le installazioni video curate da The Fake Factory, che hanno già contribuito a consolidare il successo del festival. 
 

Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Monica P – Labbra rosse, il videoclip di Elena Spada in anteprima esclusiva

Il terzo album di Monica P si intitola "Rosso che non vedi". Il suo nuovo singolo, "Labbra rosse". Per l'occasione, la talentuosa cantautrice torinese ha collaborato per la seconda volta con l'art director regista Elena Spada. Un video scarlatto in anteprima esclusiva su indie-eye VIDEOCLIP

Immanuel Casto contro populismo e moralismo: Il video di Piromane con Romina Falconi

Ai populisti e ai moralisti Immanuel Casto gli da fuoco. E noi siamo con lui. Il formidabile video di Piromane

Nevrorea – Karmaboy – il sorprendente video d’animazione di Giorgio Di Pasquale

Tra racconto e astrazione, mutazione della forma e graphic novel, Giorgio Di Pasquale è un giovane animatore di talento di cui, ci auguriamo, sentiremo parlare a lungo. Karmaboy è il suo nuovo videoclip realizzato per la band fiorentina dei Nevrorea. La recensione in cover story su indie-eye videoclip

Davina and The Vagabonds – Devil Horns, il video d’animazione diretto da Gordon Howie

Gordon Howie, animatore e motion grapher con gusto retrò, dirige questa gustosa animazione vintage per Davina and The Vagabonds

Ninian Doff – “i video musicali oggi occupano una posizione di frontiera” – l’intervista

Ninian Doff è uno dei videomaker più interessanti e importanti del momento. Oltre ad un numero elevato di commercial realizzati per brand internazionali ha diretto numerosi video per artisti come Graham Coxon, Mykki Blanco, JJ Doom, Darwin Dweez. Lo abbiamo rintracciato e intervistato per parlare del suo lavoro e dello stato dell'arte del videomaking

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015