sabato, Dicembre 3, 2022

Niente, il progetto di Mirko Paggetti: Mete

Niente è Mirko Paggetti, classe 1984 nato e cresciuto in Romagna. Prima di creare il suo primo disco solista suona con altri progetti dell’underground provinciale.  Sceglie come nome d’arte una parola che rappresenta l’ignoto, quello che non conosciamo, quello che siamo.  Il primo disco è “E pensare che tutto scorre” uscito per Indie Press (Pesaro) nell’Aprile 2014.
Il nuovo lavoro si chiama “METE” fuori l’1 Febbraio 2016 per LFD (Perugia).

Mete parla di obbiettivi che ci prefiggiamo, di sogni e di fallimenti. Niente svela la sua anima introspettiva, un viaggio dentro sonorità ombreggiate e graffianti pronte a unirsi con melodie più docili e accattivanti.  Testi semplici, affilati e precisi. Dipinge con suoni malinconici, aspri e diretti la realtà umana e sensibile della vita.  Con lui in formazione Mauro Casadei (Gattamolesta), Federico Valgiusti (I traditori) Nicolas Nanni (Tumulto).  Il disco è stato registrato a inizio 2016 al Cosabeat studio da Franco Naddei.  Giacomo Toni ha suonato in “Mete”.  Ai testi hanno collaborato Valeria Cedioli, Enrico Gregori e Stefano Garavini.

TRACKLIST
01) Quando sarai Niente (singolo)
02) Profonda mente
03) Tra un ma e un se
04) Riccardo
05) Mete
06) Resistere a luglio
07) Come polvere
08) Spavento
09) Adesso ci pensiamo
10) Il dopo

Niente su Facebook

Alessandro Allori
Alessandro Allori
Dal 2003, anno della sua Laurea in Scienze Politiche Alessandro Allori si è dedicato dedicato al campo della comunicazione, del marketing e del giornalismo. Ha collaborato con numerosi settimanali e si occupa di maketing e contenuti redazionali per alcune agenzie di comunicazione.

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img