Indie-eye – VIDEOCLIP – Testata Giornalistica di Musica & Immagini

Nuovo video diretto dal geniale Peter Szewczyk, Tell me è stato realizzato per la folk band Numbers And Letters ed è nuovamente un piccolo miracolo a basso costo  

Di

Il nuovo video diretto da Peter Szewczyk, è un piccolo, portentoso miracolo. Per svariate ragioni; la prima è quella che ci consente di vedere nuovamente all’opera uno dei videomaker più talentuosi degli ultimi anni, e innovativi in termini di utilizzo intelligente e sostenibile del digitale; Szewczyk, regista, animatore, designer e mago degli effetti speciali, ha lavorato in produzioni come “Harry Potter”, “Shrek”, “Star Wars”, “L’era Glaciale” fino all’Avatar di James Cameron, fase apicale e conclusiva di un periodo creativo che lo ha convinto a fondare la sua Light + Mathematics e a giocarsi la carta della regia. Oltre a numerosi corti tra cui “ColourBleed” premiato al festival di Sitges, ha prodotto una serie di videoclip, tra cui ci piace ricordare quello bellissimo realizzato nel 2010 per The Maccabees (leggi l’intervista alla band, qui su indie-eye) e intitolato “Young Lions“. “Young Lions” fu filmato con una DSLR, un mini carrello di fortuna costruito utilizzando alcune lattine della Carlsberg, amici di famiglia, una location naturale e molto lavoro di post produzione.

Nonostante gli interventi digitali, “Young Lions” integrava in modo magistrale la prossimità documentaristica ai corpi e la fantasia visionaria di certe produzioni anni ’80; quasi a mettere insieme Malick e Spielberg, o comunque, due visioni differenti del racconto cinematografico di formazione. Esattamente come per quel video, il nuovo girato per Numbers And Letters sul brano “Tell Me” tratto dall’album della band “Guns Under Water“, è stato realizzato con un budget irrisorio (600 dollari circa, incluso cibo, trasporto, noleggio delle ottiche)

Realizzato in “famiglia” come “Young Lions”, “Tell me” coinvolge Josh Mann (il viandante nel deserto) e Eric La Combe (la “strana” creatura), designer e artista specializzato in motion graphics, attivo per Cartoon Network. Realizzato e prodotto insieme a Russ Fischer, il video è girato interamente nel deserto del Mojave, in California, posto a circa 100 chilometri da Los Angeles, scelta non casuale per varie ragioni, tra cui la storia dei nativi del luogo. Una wilderness che diventa oggetto del video ma da una prospettiva ironica e beffarda, tanto da sembrare una parodia di quell’idea per come spesso viene affrontata da certo indie folk.

Josh Mann trova una strana entità nel suo cammino, una sorta di uomo cervo molto vicino ad alcune figure della Mitologia dei nativi americani; nonostante il suo interesse cultuale verso la creatura, questa non ne vorrà sapere.Il video di Peter Szewczyk ancora una volta mette insieme una piccola “flaneurie” con un utilizzo non intrusivo del digitale e con una propensione onesta  al gioco e al racconto; un miracolo di leggerezza.

Peter Szewczyk su vimeo

 

 

Numbers and Letters
Guns Under Water

2013 |
TRACKLIST:

Ghost | Stacks And Stacks | Tell Me | Don't Say It Was Me | Dark Adam | Broken Road | Run Downhill | If You Say the Words | Wading | Canyon or a Mountain

 

Michele Faggi

Michele Faggi

Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.