Indie-eye – VIDEOCLIP – Testata Giornalistica di Musica & Immagini

Terzo album per il musicista / pittore Peter Piek 

Di

Peter Piek ovvero Peter Piechaczyk, pittore, musicista allo stesso tempo; arte e musica per lui sono inseparabili, ed è proprio durante i live che il nostro mostra i disegni che ha realizzato, mentre durante i vernissage consente ai visitatori di ascoltare la sua musica con delle cuffie, mentre questi ammirano i suoi quadri. Lavora quindi come musicista e pittore free-lance; dopo due album pubblicati nel 2006 (Say Hello to Peter Piek) e nel 2010 (I Paint it on a wall) arriva il nuovo “Cut out the dying stuff”, un mix tra brani intimi e di tipo minimalista e rock più strutturato. La sua musica è molto meno astratta dei suoi quadri e va dritta al cuore dell’ascoltatore. L’album esce il prossimo 2 maggio 2014

Peter Piek
Cut out the dying stuff

Empire / Tron Records, 2014 | pop | rock
TRACKLIST:

Girona | Cut out the dying stuff | left room | Analyse | (Ti O O) | Green  - fet. Nanna Schannong | Alive | Painting is a line | If this is the end | Live forever | Leave me Alone | Brooklyn Lullaby