Indie-eye – VIDEOCLIP – Testata Giornalistica di Musica & Immagini

Il nuovo lavoro dei Sacri Cuori, intitolato Rosario e con ospiti di rilievo come Isobel Campbell, John Convertino dei Calexico e Dave Hidalgo dei Los Lobos tra gli altri, si vince su indie-eye.it grazie ad un contest in collaborazione con Wakeupandream e Interbang Records, i dettagli... 

Di

Il nuovo lavoro dei Sacri Cuori ci piace moltissimo, avremo modo di parlarne in lungo e in largo, nel frattempo supportiamo il nuovo lavoro di Antonio Gramentieri, Diego Sapignoli, Christian Ravaglioli e Francesco Giampaoli intitolato Rosario con un contest che mette in palio una copia originale del CD ancora sigillata, per i lettori di indie-eye.it che parteciperanno; il contest è reso possibile grazie anche alla collaborazione con Interbang Records e Wakeupandream promotion & Booking.

Per Partecipare al contest è necessario seguire questo link e utilizzare l’interfaccia facebook gentilmente concessa da Web Social Marketing Firenze.
Il contest durerà fino al 20 gennaio, quindi quasi un mese, il vincitore sarà estratto a sorte tra tutti quelli che avranno risposto correttamente alla domanda contenuta nel contest stesso, e sarà contattato privatamente a contest concluso; buona fortuna!!!
Definiti dalle note stampa come i figli bastardi di Fellini, i sacri cuori hanno raccolto attorno a se una serie di collaboratori di rilievo per il loro nuovo lavoro tra cui Jim Keltner (Stones, Dylan, Beatles) David Hidalgo dei Los Lobos, Isobel Campbell, John Convertino dei Calexico, Stephen McCarthy (Long Ryders), Woody Jackson e JD Foster (Green on Red). Le atmosfere sono quelle di certa musica per il cinema (Nino Rota e Morricone su tutti) riviste però da un’angolatura più ricca e complessa che passa anche attraverso il pop di Lee Hazlewood

Sacri cuori in rete
Interbang Records
wakeupandream