lunedì, Gennaio 25, 2021

Violacida – La migliore età: mondo naif

Antonio Ciulla, Luca Modena, Francesco Renieri, Gionata Rossi vengono da Lucca e sono attivi sin dal 2010, realizzano il primo full lenght nel 2012 grazie all’etichetta del Rock Contest Fiorentino, la Rock Contest Records e passano alla Maciste Dischi per il nuovo “La migliore età”, album che in un certo senso segna la maturità espressiva della band, sospesa tra psichedelia, lievi incursioni garage e il cantautorato malinconico e sghembo di Piero Ciampi.

Grazie anche alla produzione artistica di Manuele Fusaroli, che tra gli altri ha lavorato con Management del dolore post operatorio, Tre Allegri ragazzi morti, il suono libero e anarchico della band lucchese viene messo maggiormente a fuoco e descrive meglio che in passato un mondo crepuscolare e certamente legato all’espressione di tutte le ansie di una generazione, senza che questo diventi per forza il fulcro di un prodotto molto più ricco della media in termini sonori.

Tra il futuro incerto e la gioventù che sfugge si fa strada una scrittura solida, l’attenzione ai suoni e ai timbri del rock tra i sessanta e i settanta e una capacità di adattarlo alla scuola del cantautorato italiano meno allineato ai soliti emuli di Dalla e De Gregori, con particolare attenzione alla scuola toscana, da Nada a Ciampi tanto per intendersi, forse per la tendenza a prelevare da questi modelli l’incedere della filastrocca, della nenia crepuscolare, della ballata asimmetrica.

Spiace che buona parte delle recensioni si siano soffermate sui testi, le tematiche e la vita che scorre, tutti elementi certamente vicini all’universo letterale (più che letterario) dei nostri, ma che non entrano nel merito di alcune scelte coraggiose, che collocano la musica dei Violacida fuori dai soliti e ormai logori modelli del rock indipendente italico

Violacida – Canzone della sera, il videoclip ufficiale

Bruno Martini
Bruno: una laurea in scienze politiche, musica italiana tra gli ascolti principali, e un amore viscerale per tutte le british invasion

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Giulia Villari – Coral Red: il video in anteprima esclusiva

Coral Red è il nuovo singolo di Giulia Villari già nella colonna sonora di "Io e lei" di Maria Sole Tognazzi. In attesa del suo nuovo album previsto per il 2016, indie-eye presenta in anteprima esclusiva il videoclip di "Coral Red"

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

ECONTENT AWARD 2015