Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

Mick Ronson e i due album solisti dopo la parabola bowiana con gli Spiders From Mars. Sempre al fianco di Trevor Bolder, Asley Dunbar, Mike Garson e con Bowie nei paraggi, il chitarrista inglese pubblica due dischi tra il '74 e il '75, con una cover di Battisti riscritta da Bowie, una di Claudio Baglioni, una manciata di brani originali e moltissime re-interpretazioni di classici del rock. Cherry Red rimette insieme gli album pubblicati per la Mainman di Tony DeFries insieme a due cd pieni di inediti, live, demo e out-take. Un must-have per i fan del Bowie periodo Ziggy Stardust. Vi mostriamo il cofanetto con uno dei nostri video unboxing. 

Di

Only After Dark” è il cofanetto Cherry Red dedicato alla discografia solista completa di Mick Ronson. I due album da studio pubblicati per la Mainman di Tony DeFries tra il 1974 e il 1975 e una pletora di inediti, demo, out-take, rare esibizioni live, per un totale di 4 CD confezionati con la consueta cura dalla nota etichetta britannica specializzata in ristampe. Il box include anche un dettagliato booklet scritto da David Wells e dedicato alla carriera di Mick Ronson.

Tutta l’operazione ruota intorno ai due album da studio di Ronson, “Slaughter on 10th avenue” e “Play don’t worry“. La carriera solista del chitarrista britannico comincia quando finisce la parabola degli Spiders From Mars e le session di registrazione di “Pin Ups” di David Bowie si avviano alla conclusione. Ronson si porta dietro gli “Spiders” e nel primo disco sono presenti Trevor Bolder, Asley Dunbar e Mike Garson.

David Bowie rimane nei paraggi, e firma “Growing up and i’m fine” oltre ad una delirante cover di “io vorrei…. non vorrei….. ma se vuoi” di Lucio Battisti, che con le liriche dell’ex Ziggy Stardust diventa “Music is Lethal“.

Una consuetudine, quella delle cover trasformate e stravolte, che si intensificherà con il secondo album del chitarrista inglese, registrato sempre insieme agli “Spiders” e ad altri musicisti, tra cui Ian Hunter appena divorziato dai Mott The Hoople. All’interno un’altra cover del patrimonio pop italiano intitolata “Empty bed“, ovvero la versione ronsoniana di “Io me ne andrei” di Claudio Baglioni.

Il cofanetto Cherry Red è ricco di demo, registrazioni live, inediti e alternate version, tra cui una serie di brani incisi nel 1975 con i Guam, la band che Bob Dylan portò con se insieme a Mick Ronson durante la mitica “carovana” del rolling thunder revue.

Mick Ronson “Only After Dark” – The Complete MainMan Recordings 4 CD box (Cherry Red) Unboxing video

*Prodotto omaggio stampa inviato dall’etichetta

Mick Ronson, Only After Dark. L’artwork del Box Cherry Red

Acquistalo sul sito dell’etichetta.

Mick Ronson – Only After Dark – The Complete Mainman Recordings (Cherry Red)

Il Box Cherry Red “Mick Ronson – Only After Dark – The Complete Mainman Recordings” contiene 4 CD con le seguenti tracce:

DISCO UNO

SLAUGHTER ON 10TH AVENUE

1. LOVE ME TENDER
2. GROWING UP AND I’M FINE
3. ONLY AFTER DARK
4. MUSIC IS LETHAL
5. I’M THE ONE
6. PLEASURE MAN/HEY MA GET PAPA
7. SLAUGHTER ON 10TH AVENUE

BONUS TRACKS

8. LEAVE MY HEART ALONE
9. SLAUGHTER ON 10TH AVENUE – SOLO GUITAR SECTIONS
10. LOVE ME TENDER (Live)
11. SLAUGHTER ON 10TH AVENUE (Live)
12. ‘TEEN MAGAZINE’ INTERVIEW (Spoken Word)
13. SLAUGHTER ON 10TH AVENUE
14. ANGEL NO. 9
15. F.B.I. (Live)

Le tracce dalla 1 alla 7 sono relative all’album “The album Slaughter On 10th Avenue” RCA Victor APL1-0353, pubblicato nel Marzo del 1974, La traccia 8 è il singolo, RCA Victor LPBO 5022, pubblicato nell’aprile del 1974. La traccia nove è inedita. Le tracce 10-11 sono registrate dal vivo al The Rainbow, Londra, Febbraio 1974. La traccia 12 è stata pubblicata su Flexidisc, Aprile 1974. La traccia 13 è un Live registrato ad Amburgo. La traccia 14 è registrata dal vivo al Ford Auditorium 28.4.79. La traccia 15 Live a New York 12.6.79

DISCO DUE

PLAY DON’T WORRY

1. BILLY PORTER
2. ANGEL NO. 9
3. THIS IS FOR YOU
4. WHITE LIGHT/WHITE HEAT
5. PLAY DON’T WORRY
6. HAZY DAYS
7. GIRL CAN’T HELP IT
8. EMPTY BED (IO ME NE ANDREI)
9. WOMAN

BONUS TRACKS

10. SEVEN DAYS
11. 28 DAYS JAM (Out-Take)
12. STONE LOVE (SOUL LOVE) (Out-Take)
13. I’D RATHER BE ME (Out-Take)
14. LIFE ON MARS (Demo)
15. PAIN IN THE CITY (Demo)
16. DOGS (FRENCH GIRL) (Demo)
17. WOMAN (Demo – Alternative Version)
18. SEVEN DAYS (Demo – Alternative Version)

Le tracce dalla 1 alla 9 sono relative al secondo album di Mick Ronson, “Play Don’t Worry”, RCA Victor APL1 0681, pubblicato nel febbraio del 1975. La traccia 10 B-side del singolo, RCA Victor RCA 2482, pubblicata ad ottobre 1974. Le tracce 11-13 sono outtakes. Le tracce 14-18 sono demo, registrati nel dicembre del 1975

DISCO TRE

1976 SESSIONS

1. ALL NIGHT LONG
2. I’D GIVE ANYTHING TO SEE YOU
3. TAKIN’ A TRAIN
4. HARD LIFE
5. (I’M JUST A) JUNKIE FOR YOUR LOVE
6. CRAZY LOVE
7. HEY GRANDMA
8. IS THAT ANY WAY
9. I’VE GOT NO SECRETS
10. HARD HEADED WOMAN
11. ROLL LIKE THE RIVER
12. ANGEL NO. 9

BONUS TRACKS

13. JUNKIE (Demo)
14. ALL NIGHT LONG (Demo)
15. RONNO’S BAR & GRILL (Studio Outtake)

DISCO QUATTRO

RARITIES

1. HEY GRANDMA (Demo)
2. CRAZY LOVE (Demo)
3. HARD LIFE (Demo – Ballad Version)
4. I’D GIVE ANYTHING TO SEE YOU (Demo)
5. TAKIN’ THE NEXT TRAIN (Demo)
6. CRAZY LOVE (Live)
7. HEY GRANDMA (Live)
8. (TAKIN’ A) TRAIN (Live)
9. JUNKIE (Live)
10. I’D GIVE ANYTHING (TO SEE YOU) (Live)
11. HARD LIFE (Live)
12. ALL NIGHT LONG (Live)

Le tracce dalla 1 alla 5 sono demo registrati nel 1976
Le tracce dalla 6 alla 12 sono relative al Live al Buffalo Century Theatre del 1976