lunedì, Settembre 28, 2020

immaginary soundtracks #2: Ninni Morgia Control Unit Featuring Silvia Kastel

[vimeo]http://www.vimeo.com/12191274[/vimeo]

Abbiamo lanciato proprio Ieri il primo numero del nuovo video formato di indie-eye network intitolato Immaginary Soundtracks con la musica di Thomas Brownlees, ancora in home page da questa parte e proseguiamo con un ospite d’eccezione;  Ninni Morgia catturato dal vivo durante il suo passaggio presso Exfila a Firenze, insieme a Silvia Kastel, titolare dell’etichetta Ultramarine e ingegnere del suono su molte delle produzioni della label Italo-Americana, per la quale, tra gli altri, è recentemente uscito (fine 2009) l’ultimo doppio vinile del chitarrista Catanese trapiantato a New York, Ninni Morgia Control Unit, uno dei suoi lavori più complessi e “liberi” registrato insieme a Jeff Arnal e il sassofonista Daniel Carter (Talibam!);  tra i “figli” del Miles Davis elettrico la Control Unit di Morgia è sicuramente quello più apocrifo, selvaggio, non riconciliato, gravido com’è di influenze free-form che introducono elementi di musica orientale, musique concrète, psichedelia, una ricerca inconsueta e cosi radicale sulla timbrica etnica da avvicinare alcuni episodi dell’album alla creatività visionaria dei Sun City Girls; a fare da collante a tutto questo la ferocia sottocutanea e originaria del blues; derive che allontanano in modo positivo l’ascolto dai territori circoscritti di quello che potremmo definire come free-jazz.  Proprio su questi aspetti ci siamo soffermati con Ninni e Silvia nella conversazione che abbiamo registrato nel caotico backstage di Exfila (per una parte dell’intervista non siamo riusciti ad “evitare” il rumore delle prove dei notevoli Qura, la nuova creatura di Matteo Bennici, di cui potete sentire i “guaiti” durante l’intervento di Silvia Kastel).  Per l’occasione Ninni Morgia, che muta costantemente la formazione live della sua unità di controllo, si è esibito da solo con Silvia Kastel ai synth e alla voce, in una performance a nostro avviso memorabile, dove il martirio della chitarra “blues” è passato attraverso uso e abuso di oggetti non conformi. Nel video, oltre all’intervista è possibile vedere una ricca serie di estratti dal concerto registrato venerdi 9 aprile 2010 presso Exfila.

Il sito ufficiale di Ultramarine Records
Ninni Morgia su myspace

Di Ninni Morgia avevamo già parlato, raccontando il percorso che lo aveva portato al progetto La Otracina

Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Elbow – My Sad Captain: il video di Mark Thomas

Nuovo video per gli Elbow realizzato da Mark Thomas del collettivo Soup Collective

Lydmor – Killing Time: il videoclip diretto da Jennifer Rossander in anteprima per l’Italia su indie-eye

Jennifer Rossander, conosciuta come Lydmor è la pop diva danese nota per singoli come "i love you". Per il suo ritorno indie-eye presenta in esclusiva per l'Italia il singolo e il video di "Killing Time", autoritratto ed elegia urbana allo stesso tempo, con uno statement della stessa Lydmor. In esclusiva.

Fragments, i disegni esistono. Marco Brancato racconta il video dei Mòn. Esclusiva indie-eye

"Indurre a credere che i disegni esistano o che la realtà sia solo disegnata. Che è poi la verità". Marco Brancato ci racconta con un suo contributo inedito la lavorazione di Fragments, nuovo bellissimo tassello della sua videografia realizzato per i Mòn e condiviso con Michele Manca. Tra realtà e animazione, sogno ed esperienza, Fragments è davvero un video unico

So Beast – Cold Mind: Il videoclip in esclusiva, entra nel “Glitchy Space”

La Skype call di gruppo nelle mani dei So Beast diventa pastiche postmoderno, oggetto net-dadaista psicotropo, oppure, come lo chiamano loro, "Glitchy space". Il videoclip di "Cold Mind", selvaggio come il brano è in anteprima esclusiva su indie-eye a partire da oggi e anticipa "Superblack", nuovo EP per il duo di stanza a bologna, prodotto e distribuito da UR Suoni

Wesqk Coast e il video mapping di Boris Vitazek e Zuzana Sabova: intervista

Live mapping e street art. La prima regala vita alla seconda e si immerge totalmente tra la folla nell'arte visuale di Boris Vitazek e nella scultura di Zuzana Sabova. I due artisti hanno utilizzato un brano di Wesqk Coast dal suo ultimo album "ID" per il Blik Blik Festival 2017. Ne parliamo con Boris Vitazek

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015