Indie-eye – VIDEOCLIP – Testata Giornalistica di Musica & Immagini

Sei iPhone montati su un rig per il nuovo video di Jack Mavity che reinventa una versione "tattile" e "en directe" dello split screen. 

Di

Girato con sei iPhone fissati su un rig in modalità ritratto, il video di Jake Mavity per Scott Quinn racconta la storia di una donna che si batte per conservare la sua sanità mentale. Un’esplorazione della memoria, ha dichiarato Mavity, e sul modo in cui questa influenza, insieme alle emozioni, la nostra osservazione del mondo esterno.
Sei iPhone quindi per creare un’immagine che in qualche modo siail risultato simulato di una ripresa umana e del modo in cui avviciniamo il soggetto della visione mediante i dispositivi mobili. Split screen “en directe”, oppure, versione digitale del ritratto cubista.

Jak Mavity è rappresentato dalla Tantrum Production

Scott Quinn // Run from Mavity & Co on Vimeo.

 

Stefano Bardetti

Stefano Bardetti

Stefano Bardetti, classe 1974, ascolta musica dai tempi appena precedenti al traumatico passaggio da Vinile a CD; non ha mai assimilato il colpo e per questo ne paga le conseguenze.