lunedì, Gennaio 18, 2021

Il genio di Chad Vangaalen, musicista e animatore: Pine And Clover, il video

Chad Vangaalen è un autore davvero unico. Canadese e sotto contratto per Sub Pop dal 2005, sin dai tempi del suo bellissimo debutto per l’etichetta statunitense intitolato “Infiniheart” scrive la sua musica e produce la sua animazione, non solo attraverso una serie di bellissimi videoclip che si estendono lungo tutta la discografia, ma anche con i lavori realizzati per altri artisti. È un universo narrativo espanso che dalla sua musica passa a quella degli altri, attraverso un mondo immaginale ricchissimo ed omogeneo. Nel 2015 vince il Prism Prize per il suo bellissimo video d’animazione girato per il conterraneo Timber Timbre, intitolato Beat the drum slowly. Il suo universo psichico è riassunto nella recente animazione di 25 minuti che ha vinto il premio come miglior corto canadese al GIRAF festival, kermesse legata alle animazioni indipendenti. TARBOZ  è infatti un esperimento tra science fiction e flusso di coscienza, dove ci si immagina una serie di eventi genetici paralleli che danno origine a specie diverse. 
Il suo tratto ricorda in parte quello di Cyke Bancroft, autore degli artwork tra fantascienza e fantasie psichedeliche per gli album di The Bevis Frond, ma anche le mutazioni della forma nel cinema di Marcell Jankovics, oltre ovviamente al surrealismo di Roland Topor, adattato alla forma più selvaggia e sporca della scuola underground americana, da CrumbRalph Bakshi.
Pine and clover” è l’ultimo video dell’artista canadese ed è tratto dal suo nuovo album intitolato “Light information“, coesistenza bizzarra e brillante tra i mondi della fantascienza e quelli del jangle pop; una vera e propria esperienza retro-futurista che riesce a combinare suoni e immagini in modo prodigioso. 

Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Adele H – Dogmas: il video di Livio Fornoni

Livio Fornoni è un regista davvero proteiforme. Non ha paura di niente, sopratutto di osare. Dogmas, il nuovo video realizzato per Adele H. è semplicemente lo "stato dell'arte" in un momento di convergenza di forme e formati

10K+ – I Videoclip italiani più visitati oltre le 10.000 visite – Gennaio-Giugno 2018

La classifica dei video italiani più visti su Youtube a partire da 10.000 Visite. Indie-eye lancia 10K+. Oltre ai 40 milioni di visite per Lo Stato Sociale e i 37 di J-AX & Fedez raggiunti molto più velocemente con il bel video di "italiana" diretto da Martina Pastore, alcune sorprese tra cui il video girato a secondigliano per Geolier & Nicola Siciliano (6 milioni di visite) e sulla soglia delle 12.000 visite la scalata degli Stolen Apple senza alcun supporto promozionale e in pochissimi mesi. Assenti molte promozioni indipendenti, spesso appena sopra la soglia delle 1.000 visite. Nomi, cognomi, registi e videoclip! Buona visione

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

ECONTENT AWARD 2015