domenica, Marzo 7, 2021

Le Birrette – Wounded Man: girl power nel videoclip di Extreme Video

Extreme Video è la produzione che si riferisce al lavoro di Marco Ristori e Luca Boni, due filmmaker attivi dal lontano 2006, specializzati in cinema di genere (Apocalypse Z, Reich of the Dead, The Blind King) e con un buon numero di videoclip all’attivo, tra cui il geniale “Piromane” per Immanuel Casto, artista con cui hanno collaborato a lungo.

Per il debutto sulla lunga distanza de “Le Birrette“, formidabile band bolognese tutta al femminile, che rilegge le sonorità rocksteady e ska da una prospettiva politicamente nuova, Ristori/Boni realizzano il videoclip di “Wounded Man“.
Vendicare una donna vittima di violenza con un gesto estremo è un soggetto che consente a Ristori/Boni di sfruttare il linguaggio della cultura pulp, ma rallentandone completamente il ritmo e il lessico. L’attenzione ai volti e ai dettagli è quella a cui ci hanno abituato il duo di produttori/registi, ma sono le nove “birrette” a polarizzare tutta l’energia della clip. I loro volti, i tatuaggi, una presenza vera e incarnata nel paesaggio suburbano che le circonda, quasi a definire la conquista della consapevolezza di sé attraverso una forte caratterizzazione identitaria, come quella di un gruppo di guerriere pronte ad incendiare la città e a sbattere tutta la cultura patriarcale nel bagagliaio di una macchina. Semplice e bello.

Extreme Video in rete

Le Birrette in rete

Le Birrette – Wounded man – Dir: Marco Ristori e Luca Boni aka Extreme Video

Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Stock Footage: videoclip senza budget?

Dopo la storia degli archivi Prelinger, esaminiamo un caso particolare nell'utilizzo di stock footage per la realizzazione di videoclip, quello dello sfruttamento creative commons di cortometraggi. Il caso più recente è relativo agli ottimi Linda Collins con il video di Kid #1

Il sound esoterico di Alberto Nemo: Il video live di “Nanti” in esclusiva lancio su Indie-eye

Alberto Nemo, tra gli otto vincitori di Musicultura 2018, ospite di indie-eye con un video live in esclusiva lancio. "Nanti" anticipa il nuovo album "Sa Umba", previsto per il 2019, immergendoci nelle atmosfere tra luce e oscurità che aprono le porte dell'invisibile.

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015