Indie-eye – VIDEOCLIP – Storia e Critica dei Video Musicali

Lo studio toscano Blanket Studio realizza il nuovo video per Letizia Fuochi 

Di

Blanket Studio è uno studio toscano specializzato nella realizzazione di videoclip, video live, video di documentazione tra creatività e necessità aziendali. Hanno prodotto numerosi videoclip per artisti come La Scena Muta, Kelevra, Capabrò, Porthos, Cecco e Cipo oltre ad un format live come Tuscany Acoustic, uno dei numerosi tentativi di mappatura del territorio attraverso le session acustiche, sul modello de La Blogothèque, Balcony Tv e via dicendo. Predomina nei loro video uno stile ultrapop coloratissimo, desunto talvolta dal musical e trasposto in una dimensione popolare, circense, festaiola e balneare, tranne alcune eccezioni ovviamente. Una di queste è il recente video realizzato per la cantautrice folk Letizia Fuochi in occasione del suo nuovo album pubblicato per Materiali Sonori e intitolato “Inchiostro.

Il video di “Dolceamaro” cattura Letizia in mezzo ad una foresta e cerca di restituire i colori crepuscolari della sua musica, secondo un procedimento impressionista, lo stesso che emerge da alcuni video realizzati dallo studio rappresentato da  Roberto D’Adorante, tra cui l’oscuro e visionario “Non hai gravità”, per il progetto Kelevra.

La Fuochi, dopo la lunga esperienza nel teatro canzone torna con un album come “Inchiostro” insieme al chitarrista Frank Cusumano, co-autore di alcune tracce dell’album.

Letizia Fuochi – Dolceamaro (già Canto de’ Pazzi) – Dir: Blanket Studio