martedì, Marzo 9, 2021

The Chemical Brothers – Hey Boy Hey Girl, il video ufficiale di Dom & Nic

Forse il capolavoro di Dom & Nic per The Chemical Brothers e non solo. Ad animarlo un’eccezionale sintesi narrativa e quella visione aumentata che in qualche modo è alla base del discorso che lega Dom & Nic al duo britannico, sopratutto nello scambio tra organico e inorganico che ha influenzato anche il lavoro dell’eccellente Ninian Doff (intervistato qui su indie-eye) per il recente video di Sometimes i feel so deserted, variazione retro-futurista sul tema del Cyborg.

Quello che sembra un piccolo racconto di formazione sul desiderio, l’abuso e il trauma, da un museo delle scienze si sposta sul dancefloor, ancora una volta luogo di una nuova antropologia, qui osservata in una forma più ludica del solito. Ai corpi danzanti che nel precedente Block Rockin’ Beats diventano carne da macello, si sostituiscono gli scheletri presi dal cinema prostetico degli anni sessanta. The girl with the X-ray Eyes ride della pista popolata da morti come Ray Milland nel noto film di Roger Corman, ma invece di strapparsi gli occhi si gode lo spettacolo; dal trauma può guardare oltre.

Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Huey Lewis and the News – Hip To Be Square: le ‘action’ camera 31 anni prima

Prima delle action camera, delle Go-pro, delle Zoom Q4n fissate agli strumenti, i geniali Godley & Creme erano entrati nella bocca di Huey Lewis. Era il 1986. Tutta la storia tecnica di 'Hip to be square'

Debbie Harry e H.R. Giger: l’incontro e i videoclip

Quando H.R. Giger incontrò Debbie Harry e realizzò per lei due bellissimi videoclip, trasformandola in una creatura di transito, ancor prima di David Cronenberg. La storia

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015