giovedì, Dicembre 1, 2022

Il Vaso di Pandora – Psicosi di una Donna Curiosa (autoprodotto, 2012)

Quando ci vuole un break, come diceva una nota pubblicità, c’è bisogno di ristabilire i sensi a livelli originali con una scossa che ci sia familiare per non impaurirci ma di una certa intensità. Ecco, Il Vaso di Pandora, quando scoperchiato, sa di strattonata da un amico in un momento di crisi. Perchè quando parte Fuori non ti aspetti altro che chitarre sfondaportoni, un giro che potresti associare ad altri dieci artisti che hai già sentito ma in un momento in cui non c’è troppo da fare i pignoli. Quando attacca a cantare Antonella Farace c’è poco da fare, ti viene da pensare all’altra Antonella dalle tonalità altissime e purissime, la Ruggiero sotto psicosi e crisi d’identità. E si adatta bene, secondo il modello Dolores O’RiordanCranberries, su momenti elettrificati e distorti, a velocità variabile. Hard rock sintonizzato sui nineties, quindi in sentore di seventies ma riproposto ad hoc. Exit si appropria anche delle tematiche escatologiche in stile Matrix, e niente potrebbe più coincidere con lo scossone di cui accennavo prima. Tutto torna, concreto, compatto, d’impatto e con disimpegno. Consigliato, ma a queste condizioni. Intellettuali astenersi.
[box title=”Il Vaso di Pandora – Psicosi di una Donna Curiosa (autoprodotto, 2012)” color=”#5C0820″]

Il Vaso di Pandora in rete

Fuori | Tempo Latitante | Alice (1) | Il Re Servo | Pandora | Exit | Libero Arbitrio | Lu | Maredinverno [/box]

 

Elia Billero
Elia Billero
Elia Billero vive vicino Pisa, è laureato in Scienze Politiche (indirizzo Comunicazione Media e Giornalismo), scrive di dischi e concerti per Indie-eye e gestisce altri siti.

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img