giovedì, Febbraio 29, 2024

Conserva la tua collezione di vinili: buste interne, esterne e copertine per i dischi

Conservare i vinili dopo averli lavati. La filosofia Humminguru, il brand cinese che ha prodotto anche la nota macchina lavadischi ad ultrasuoni, si basa sulla sostituzione totale delle buste interne e sulla protezione assoluta delle copertine esterne. Abbiamo analizzato con un video tutorial il kit di conservazione

La conservazione dei vinili non passa solo dalle ormai note macchine lava dischi.
Su indie-eye ne abbiamo testate già molte tra quelle meccaniche e le più sofisticate ad ultrasuoni.
Se questi dispositivi sono utili per rimettere in sesto prodotti usati, magari scovati sul banco di qualche mercatino, i passaggi successivi al lavaggio talvolta vengono trascurati dai collezionisti meno esperti.
Per esempio dopo aver pulito un disco dalla muffa e dalla polvere sedimentata con un lavaggio accurato, è sconsigliato infilarlo nuovamente nella vecchia busta originale.
Buona parte della polvere più pericolosa dipende proprio dalla vecchia carta che si decompone o da “inner sleeves” plastificate di vecchia fattura, la cui componente acida può aver creato nel tempo alcuni danni ai microsolchi.

La conservazione dei dischi secondo Humminguru: i tre pack per conservare la tua collezione a riparo dalla polvere

Nella vasta proposta commerciale di prodotti per la conservazione dei dischi post-lavaggio, Humminguru, brand cinese che ha lanciato sul mercato un’ottima macchina lava dischi ad ultrasuoni, ha da poco introdotto alcune proposte per la conservazione e la catalogazione dei dischi, in linea con la qualità del dispositivo citato.

Sono tre i prodotti da utilizzare in modo complementare:

  • un pack da 50 pezzi di “inner sleeves” anti-statiche in polietilene ad alta densità, di 1,5 millimetri, totalmente acid-free e con i bordi stondati per accogliere il vinile
  • un pack da 50 pezzi di buste esterne (Outer Record Sleeves) per proteggere l’artwork del disco, dello spessore di 3,5 mm, realizzate in polipropilene acid-free e con il cosiddetto effetto Crystal Clear, quello che consente di mantenere la brillantezza “ottica” della copertina, senza opacizzazioni visibili
  • un pack da 25 pezzi di copertine esterne per LP (12 Inches Album Jacket) con una grammatura di 400GSM e un cartone durevole di alta qualità. Sono utilizzabili come copertine, se possedete vinili senza “cover”, ma l’uso più adatto per il quale sono state progettate è una catalogazione del vinile in base al grading, i dati essenziali (autore, etichetta, codice) e i “log” per ricordarvi quante volte avete ascoltato quel preciso vinile e quante volte lo avete lavato.

Questi tre prodotti, se combinati per un utilizzo specifico secondo le istruzioni diffuse dal brand cinese, rendono la vita del collezionista sicuramente più articolata e ricca, consentendo di mantenere al meglio edizioni e copie preziose dei propri dischi, per ridurre al minimo polvere e batteri contaminanti.

Per farvi vedere come utilizzarle, abbiamo testato per voi i tre “pack” con un video tutorial dettagliato.

Sleeves & Vinyl Jacket Humminguru – il video test

Copertine e buste per dischi in vinile di Humminguru: la recensione

Il test dei tre pack prodotti da Humminguru è complessivamente positivo.

La qualità delle “inner sleeves” con gli angoli stondati e delle buste esterne è davvero alta. Sono entrambe resistenti, con una nota di merito in più per le buste esterne. Queste sono tra l’altro indicate per l’utilizzo anche con vinili gatefold. Nel video abbiamo fatto una prova. C’è da dire che sono molto precise per gatefold dallo spessore importante, che includono due dischi a 180 grammi. Ma anche quando i margini sono stretti, come nel caso citato, non si sono verificati strappi, lesioni e la classica rottura longitudinale che caratterizza alcuni prodotti in circolazione quando si forza troppo la loro capienza.

Il pack da 50 delle “Outer Record Sleeves” si è rivelato molto resistente e di solida fattura.

Per quanto riguarda le copertine esterne, ovvero le 12″ Album Jacket, vendute in un pack da 25 pezzi, queste sono adatte per disco singolo, ovvero ne accolgono uno alla volta, il che significa che per i gatefold dovete usarne ben due. Hanno una fattura minimale, ma resistente, che consente anche l’utilizzo standalone, ovvero come copertina sostitutiva. In questo caso consigliamo di utilizzarle sempre in combinazione con le “Outer record sleeves”.

Tutta la sezione dedicata all’archiviazione è ricca di spazio e di dettagli per memorizzare le condizioni del disco, dalla data di acquisto fino alla storia dei vostri ascolti. I log ascolto sono infatti ben 300! 

Humminguru: è arrivato lo shop italiano senza spese aggiuntive

L’acquisto dei prodotti Humminguru è diventato più semplice. Uno dei motivi che ancora dissuadeva gli utenti della comunità europea ad acquistare la macchina lava dischi del brand cinese, era l’assenza di un riferimento europeo per gli acquisti, con la conseguente aggravante delle spese doganali.
Per evitare questo problema, Humminguru ha scelto la strada di altri produttori cinesi, aprendo uno shop europeo su Amazon, presente anche sulla versione italiana del noto portale di e-commerce.
Questo consente di acquistare i prodotti senza spese aggiuntive. Tutti i prezzi indicati sullo shop Amazon di Humminguru sono inclusivi di Iva e spese di spedizione e non è dovuto alcun onere doganale. I tempi della spedizione non sono ovviamente quelli del servizio Prime, ma garantiscono una consegna in circa dieci giorni.

Link Utili

Puoi vedere un approfondito video tutorial sulla macchina lava dischi ad ultrasuoni di Humminguru da questa parte.

S-Duo, il dispositivo ad ultrasuoni per pulire la puntina del giradischi, che include una bilancia di precisione per pesarla, è stato oggetto di una nostra video recensione

Lo shop Amazon italiano di Humminguru lo trovi da questa parte

Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

Voto

IN SINTESI

Conservare i vinili dopo averli lavati. La filosofia Humminguru, il brand cinese che ha prodotto anche la nota macchina lavadischi ad ultrasuoni, si basa sulla sostituzione totale delle buste interne e sulla protezione assoluta delle copertine esterne. Abbiamo analizzato con un video tutorial il kit di conservazione

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img
Conservare i vinili dopo averli lavati. La filosofia Humminguru, il brand cinese che ha prodotto anche la nota macchina lavadischi ad ultrasuoni, si basa sulla sostituzione totale delle buste interne e sulla protezione assoluta delle copertine esterne. Abbiamo analizzato con un video tutorial il kit di conservazioneConserva la tua collezione di vinili: buste interne, esterne e copertine per i dischi