Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

L’opera prima di Bart Layton è diventata un fenomeno cinematografico di prim’ordine, il film approda al Cinema Lumiere di Bologna 

Di

Il docu-thriller vincitore del BAFTA 2013 come migliore opera prima The Imposter approda domani sera alle 18:00 al Cinema Lumière di Bologna – Sala Officinema/Mastroianni – Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65).

L’opera prima di Bart Layton è diventata un fenomeno cinematografico di prim’ordine. Racconta un caso psicologico realmente avvenuto: un giovane texano scompare senza lasciare traccia. Tre anni dopo un ragazzo ritrovato in Spagna sostiene di essere sopravvissuto a un incredibile rapimento e alle torture di misteriosi aguzzini. Sono la stessa persona? I familiari ne sono convinti, non così un investigatore privato che porterà sulla vicenda ben altra luce. Basato sulle ‘gesta’ del ‘camaleonte’ Frédéric Bourdin, il più celebre ladro seriale di identità del mondo, è un thriller avvincente agganciato alla vita reale, sul filo del rasoio tra documentario criminale ed elegante mistero noir.

Serata in collaborazione con Feltrinelli Real Cinema