mercoledì, Ottobre 28, 2020

Will smith dismette il ruolo di Marvin Gaye

Will Smith non ci sta più, il biopic su Marvin Gaye che Cameron Crowe (Almost Famous) sta progettando da anni in gran segreto è senza un attore protagonista; Crowe non si scoraggia considerando che senza troppo rumore si è garantito tutti i diritti musicali necessari e la partecipazione totale del produttore di casa Motown Berry Gordy. Al momento Crowe si sta comunque concentrando sull’adattamento di We Bought a Zoo il romanzo autobiografico scritto da Benjamin Mee, giornalista del Britannico Guardian alle prese con il restauro di un castello e del giardino zoologico adiacente.

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Advertisment

FESTIVAL

Innsbruck celebra il cinema italiano con la quinta edizione del suo Festival

Il Festival del Cinema italiano a Innsbruck giunge alla quinta edizione. Solo cinema italiano dall'8 al 10 novembre 2020. Tra gli ospiti, Giacomo Campiotti e Hermann Weiskopf

Trieste Science+Fiction Festival, dal vivo e online

Il più importante festival italiano dedicato alla fantascienza, in programma dal 29 ottobre al 3 novembre dal vivo a Trieste, debutta per la prima volta anche online nella sala virtuale di MYmovies. La manifestazione triestina porta anche sul web il meglio della fantascienza 2020 con anteprime e prime visioni in esclusiva: una selezione composta da 19 film, documentari scientifici, una serie televisiva coreana

Festa Del Cinema di Roma 2020 ai tempi del Covid-19

Festa del Cinema di Roma, quindicesima edizione profondamente segnata dalle regole di contenimento. Tutte le regole in base al nuovo Dcpm del 18 ottobre

Helene di Antti J. Jokinen: recensione

Helene Schjerfbeck, straordinaria e durissima pittrice finlandese che anticipa le suggestioni del modernismo, nel nuovo film di Antti J. Jokinen, presentato recentemente ai festival IFF Love & Anarchy e Shanghai International Film Festival

Lucca Film Festival 2020, concorso cortometraggi: terza giornata

Terra, identità, resilienza. Tra luogo e non luogo, i sei bellissimi corti italiani del Lucca Film Festival, nella terza giornata del concorso cortometraggi curato da Rachele Pollastrini

ECONTENT AWARD 2015