lunedì, Settembre 27, 2021

Loperfido – I Still got time, il videoclip di Antonio Stea in anteprima esclusiva

I Loperfido sono artefici di una splendida e suggestiva psichedelia contemporanea, dalle risonanze profonde e oscure. Per il loro nuovo videoclip, in esclusiva su indie-eye, Antonio Stea ha realizzato un lavoro dove fosse possibile isolare alcune persone dalla loro quotidianità e trasportarle in un vuoto fisico ed emotivo. Tra i video più potenti in circolazione sullo stato fisico e psichico che abbiamo vissuto tra il 2020 e il 2021

Band alternative della scena gioiese, i Loperfido sono nati nell’estate 2014 a Gioia del Colle dopo l’esperienza come The Carving. Artefici di uno psych rock oscuro e originale, sono costituiti da Donato Bellacicco, Nicola Donvito, Sefano Montuoso e Donato De Marco. Finalisti nel 2016 di Arezzo Wave Love Festival e della quarta edizione di EsserEPerfetto a Bari, vincono nel 2017 il Giovinazzo Rock Festival.
“I Still got time” è il loro primo singolo pubblicato a distanza di cinque anni dal primo EP e conferma il loro approccio contemporaneo e originale al sound psichedelico.

Loperfido su Bandcamp

Antonio Stea, autore di video molto belli, tra cui “Nope Face” per i Violent Scenes, ha lavorato alla clip per i Loperfido proprio durante il mese in cui gli è stata diagnosticata la positività al Covid 19. Per questo motivo ha dovuto lavorare seguendo i protocolli di isolamento: “Durante tutto questo periodo, ho dedicato il mio tempo a elaborare questo videoclip in maniera differente rispetto ai miei lavori precedenti. Ho centrato la mia attività
sull’uso di software come After Effects. Il primo scambio con la band è stata una telefonata dove, buttando giù delle idee, abbiamo deciso, di utilizzare una sorta di minimalismo con l’utilizzo del bianco e nero

Stea fa reagire l’approccio tecnico con la situazione che vive, ambientando il videoclip in uno spazio onirico nero “dove fosse possibile isolare alcune persone dalla loro quotidianità e trasportarle in un vuoto fisico ed emotivo. Nella prima fase della realizzazione ho estrapolato una parte dei soggetti da alcuni video del mio archivio digitale, per gli altri, mi sono servito di una piattaforma gratuita nota come Pexels, dove videomaker di tutto il mondo, caricano dei video con la possibilità di download gratuito. Una volta scaricati tutti i video, ho iniziato con la tecnica del rotoscoping a tracciare ogni singolo movimento del personaggio per distaccarlo dalla sua realtà e inserirlo nello spazio onirico, creando così, una sorta di limbo dove all’interno i personaggi vagano all’infinito distaccandosi dal tempo e lo spazio

Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

Voto

IN SINTESI

I Loperfido sono artefici di una splendida e suggestiva psichedelia contemporanea, dalle risonanze profonde e oscure. Per il loro nuovo videoclip, in esclusiva su indie-eye, Antonio Stea ha realizzato un lavoro dove fosse possibile isolare alcune persone dalla loro quotidianità e trasportarle in un vuoto fisico ed emotivo. Tra i video più potenti in circolazione sullo stato fisico e psichico che abbiamo vissuto tra il 2020 e il 2021

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img