giovedì, Ottobre 29, 2020

Buildings – Melt Cry Sleep (Double Plus Good Records, 2012)

Parte l’attacco di Rainboat, brano che apre le danze di  Melt Cry Sleep, e la mazzata che si riceve in pieno volto ci catapulta in un salto temporale manco fossimo dentro “Ritorno al futuro” direttamente agli anni ruggenti della Amphetamine Reptile, della Dischord, della Touch & Go. Insomma, all’epoca del noise rock feroce, bastardo e senza compromessi. Il trio di Minneapolis da alle stampe il seguito di Braille Animal affidandosi alle esperte mani di Bob Weston, e ciò che ne vien fuori è un massacro sonoro perpetrato a colpi di Jesus Lizard, Cows, Fugazi e Unsane. Fieramente alt-rock, i nostri la mettono tutta sul piano della forza e non concedono il minimo spazio alla melodia. Il pozzo nero di nichilismo di cui è intriso l’album può ricordare quello in cui, a metà anni ’80, erano sprofondati i Black Flag di Greg Ginn: emblematico in tal senso è un brano come I Don’t Love My Dog Anymore, in cui la furia del primigenio hardcore californiano incrocia le traiettorie dissonanti e maggiormente articolate del rifferama di Duane Denison. Quando riprendono fiato è solo per poter ripartire ancor più a mille di prima, basti ascoltare gli stop and go che lacerano Mishaped Head. Album che ai neofiti potrà risultare forse indigesto e un tantino monocorde, ma che regalerà soddisfazioni a chi ha amato i gruppi citati sopra, in particolar modo i primi: ecco, forse il difetto che si può muovere ai Buildings è proprio quello di finire per assomigliare troppo alla band di David Yow. Però, ne converrete, meglio assomigliare ai Jesus Lizard che ai Darkness…

 

Denis Prinzio
Denis Prinzio
Denis Prinzio è bassista di numerose band underground ora in congedo temporaneo, scribacchino di cose musicali per sincera passione, la sua missione è scoprire artisti che lo facciano star bene.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

i più visti

VIDEOCLIP

Loic Andrieu – KCPK – The End + Keffer – Rouge, i videoclip

Operatore Steadicam di lungo corso, regista di cortometraggi oscuri e inquietanti, Loic Andrieu ha diretto anche alcuni videoclip, l'ultimo dei quali recentissimo e bellissimo

Massive Attack – Unfinished Sympathy – David Lynch vs. Baillie Walsh vs. Dan Kneece: storia di un equivoco

Unfinished Sympathy, uno dei video più intensi degli anni '90, legato alla promozione di Blue Lines dei Massive Attack, da chi è stato diretto? Storia di un equivoco

Suzanne and I di Anna Calvi, il video

Romain Chassaing dirige il video di Suzanne and i per Anna Calvi

Nicolas Roeg – la mente come una cavalletta: Cinema, Rock, E=MC2

Il mondo del rock deve molto a Nicolas Roeg, il grande regista britannico scomparso lo scorso venerdi all'età di 90 anni. A partire dal "non accreditato" Glastonbury Fayre"ha tratto linfa vitale dalle alterazioni percettive della musica, ma allo stesso tempo ha offerto una lettura importante di quelle stesse suggestioni. Oltre alle collaborazioni con Mick Jagger, David Bowie, Art Garfunkel, George Harrison, tutte di segno diverso, ci sono quelle meno note con Roger Waters, Tom Robinson e con la ZTT di Trevor Horn, Paul Morley e Jill Sinclair. Ve le raccontiamo tutte, insieme ai videoclip girati dallo stesso roeg e all'omaggio di Don Letts e dei Big Audio Dynamite. Quello di Roeg è un cuore che viaggia ad una velocità fuori dal tempo. Visioni inconciliabili che si incontrano in una serie di progetti costituiti anche dai difetti, gli scarti, i tentativi e le visioni entro un decennio già costituito da innesti, scagliati fuori dai confini dell'arena televisiva, durante e appena un paio di anni dopo l'inizio della fine per la cornice televisiva, il 1984.

INDIE-EYE SU YOUTUBE

TOP NEWS

IRuna – Fuori Tempo, il videoclip di Maurizio Montesi

Fuori Tempo, la contagiosa danza di IRuna per le strade di Roma nel bel video di Maurizio Montesi.

The Fall – Imperial Wax Solvent – il doppio vinile limitato esce ad ottobre

Imperial Wax Solvent è lo splendido album dei The Fall pubblicato nel 2008. Cherry Red lo ripubblica in doppio vinile, includendo la versione scartata dal mix conclusivo. Imperdibile

Iggy And The Stooges – “You think you’re bad, Man?” – Cinque live inediti. Il box da collezione

"You think you're bad, Man?" è il nuovo box da collezione con 5 cd che include cinque live inediti di Iggy and The Stooges del periodo "Raw Power"

Dj Gengis, Un’altra Brasca: il videoclip d’animazione di Racoon Studio

Racoon Studio realizza il nuovo video d'animazione per Dj Gengis

Bon Iver – AUATC, il videoclip di Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson

Aaron Anderson & Eric Timothy Carlson, premiatissimi art director per Bon Iver, realizzano il nuovo video per AUATC a fini benefici.

ECONTENT AWARD 2015