domenica, Ottobre 1, 2023

Nuovo Spazio Alfieri: tra Cinema, Teatro, arte e gastronomia

Eppur qualcosa si muove, il Nuovo Spazio Alfieri è finalmente aperto. Nella Firenze a uso e consumo del turista dove chiudono librerie e aprono  ristoranti e griffe come fossero funghi, la riapertura della storica sala cinematografica fiorentina dopo sette anni di oblio è un piccolo grande segnale che fa ben sperare per il futuro. In una sala gremita come non mai, con la proiezione di The Amstrong Lie di Alex Gibney (USA, 2013), già visto a Venezia 70, l’Alfieri è tornato a rivivere con l’ambizione di essere quello che è stato per 20 anni, cioè un punto di riferimento per il cinema di qualità a Firenze.

La ristrutturazione a cura dello Ied ha saputo rinnovare senza snaturare l’ambiente originario. I posti sono stati ridotti sacrificando la piccionaia per far spazio alla terrazza con tavolini del nuovo bistrot (aperto tutti i giorni dalle 17.00 alle 01.00) il vero fiore all’occhiello del Nuovo Spazio Alfieri che vuole essere qualcosa di più di un cinema, votandolo a luogo di incontro e scambio di varie arti: cinema, teatro, musica, gastronomia, design, arti visive, giocoleria.

Il coordinamento artistico del teatro di Sergio Bini  promette una serata al mese dedicata a maghi e prestigiatori, mentre la programmazione cinematografica è a cura del critico Claudio Carabba in collaborazione con Quelli della Compagnia di FST;  il settore scuola è affidata a Italo dall’Orto, inoltre sono previste rassegne, festival cinematografici e il contributo dello Studio Marangoni per tutto quello che riguarda la fotografia. La gastronomia, e quindi gli aperitivi, saranno a cura della Libreria Brac, con una particolare attenzione al territorio ma non disdegnando prodotti originali e salutari. Diverse e importanti le rassegne che sono già in programma al Nuovo Spazio Alfieri come MusicAlfieri dedicata ai film musicali, Visioni Off con ospiti d’eccezione come Alessandro Gassmann, Pippo del Bono, Pappi Corsicato, Giuliano Montaldo, Italian Identities a cura della New York University, una retrospettiva sul cinema italiano con sottotitoli in inglese che ospiterà fra gli altri Daniele Ciprì. Fra i festival toscani: il Festival dei Popoli, il Clorofilla Film Festival con titoli sulla tematica ambientale a cura di Legambiente, il Tempo Reale Festival, di cui abbiamo parlato approfonditamente su indie-eye musica, con una serata dedicata ai Led Zeppelin.

 Continua a leggere l’articolo per consultare le rassegne e i film in programmazione

Alessandro Allori
Alessandro Allori
Dal 2003, anno della sua Laurea in Scienze Politiche Alessandro Allori si è dedicato dedicato al campo della comunicazione, del marketing e del giornalismo. Ha collaborato con numerosi settimanali e si occupa di maketing e contenuti redazionali per alcune agenzie di comunicazione.

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

Cinema Ucrainospot_img

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Indie-eye Su Youtubespot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img