Indie-eye – Cinema – Testata giornalistica di Cinema

Tim Burton realizzerà il sequel di Beetlejuice per la Warner 

Di

Non è più semplice chiacchericcio internettaro, è ufficiale: Tim Burton realizzerà il sequel di Beetlejuice per la Warner con Michael Keaton nel suo ruolo consueto. La produzione è affidata alla Geffen Company, come per il film girato nel 1988, ed il film è scritto da Seth Grahame-Smith, con Burton già per Dark Shadows. Burton, prima di Beetlejuice dovrebbe buttarsi su Big eyes, probabilmente il suo effettivo prossimo film, storia di Margaret Keane, la pittrice nata del tennessee, parte di quel movimento inafferrabile che viene definito di volta in volta surrealismo pop, lowbrow art, no-broe e via dicendo; Burton si concentrerà sulle vicende legali che hanno coinvolto lei e il marito sull’attribuzione delle sue opere; la pittrice sarà interpretata da Amy Adams e il marito dal grande Christoph Waltz.


 

Roberta Petrachi

Roberta Petrachi

Roberta Petrachi si è laureata in Storia e Critica del Cinema con una tesi sul cinema di Georges Franju. Ha scritto per numerose realtà online di cinema e teatro.