Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Il 1 e il 2 luglio va in scena "Racconti di Mare" presso l'istituto penale per i Minorenni in via degli orti oricellari 18, Firenze. Lo spettacolo in due atti è il risultato dei laboratori curati da Paolo Billi ed è co-diretto insieme a Claudio Suzzi. Per partecipare necessaria prenotazione entro e non oltre il 10 giugno. 

Di

Grazie ai laboratori di scrittura diretti e condotti da Paolo Billi è nato “Racconti di Mare”, spettacolo teatrale in due atti, che coinvolge i ragazzi dell’istituto Penale Minorile “Meucci” di Firenze, le studentesse dell’istituto Brunelleschi di Empoli e Irene Tistoni del centro sociale “Il Fuligno” di Firenze. La regia del primo atto è di Claudio Suzzi, mentre è affidata allo stesso Billi (Teatro del Pratello) quella del secondo, con le coreografie di Elvio Pereira de Assunçao e Maddalena Pasini.

Lo spettacolo andrà in scena il 1 e il 2 luglio 2019 alle ore 20:00 presso l’istituto penale per i Minorenni in via degli orti oricellari 18, Firenze. L’ingresso è a offerta libera e per partecipare, trattandosi di un istituto penale, è necessario inviare una mail a: progettotgmt@gmail.com con i dati anagrafici e il numero di un documento di identità valido entro e non oltre il 10 giugno 2019.