mercoledì, Ottobre 27, 2021

Bobby Conn – il video di Hollow Men diretto da Bruce LaBruce

« Between the idea
And the reality
Between the motion
And the act
Falls the Shadow»

(T. S. Elliott)

Bobby Conn è fermo dal 2013. L’ultimo album dell’anticristo era il bel “Macaroni” dopo il quale il nostro ha continuato con l’attività live e ha diffuso alcuni brani inediti solamente su youtube e in versione embrionale, sempre con il fedele violino di Monica Boubou a dialogare con la sua chitarra. Hollow Men aveva già fatto capolino in un video registrato al Green Mill di Chicago nel 2013 e in quella versione essenziale sprigionava già tutto il groove e la forza glam che è possibile ascoltare nel brano definitivo, introdotto da un’orchestra che echeggia atmosfere Wagneriane. 

Il progetto del video è un’idea di Conn insieme a Jonathan Johnson, designer di gioielli, amico e collaboratore di vecchia data di Bobby e sodale del cineasta canadese Bruce LaBruce. Ad interpretarlo, oltre a Conn e allo stesso Johnson, la performer Katja-Inga Baldowski, già collaboratrice del designer, a conferma dell’afflato familistico e wharoliano dell’intero progetto.  Alla base, la poesia di T. S. Elliott “The Hollow Men” dove l’umanità è una massa alla deriva trainata in una terra di nessuno per le conseguenze della grande depressione.
L’invettiva di una canzone di protesta viene contaminata con Flashdance, la voglia di riscatto, la vicenda di Nancy Kerrigan e Tonya Harding, il podofeticismo, l’amore, la speranza e la rivolta.

Un inno bellissimo

Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img