martedì, Ottobre 26, 2021

Debora Petrina dal vivo a Vicenza, interpeta Radiohead, The Who, Nick Drake, Tori Amos.

debora_petrina_1.jpgDebora Petrina ha una preparazione e un curriculum artistico di quelli che fanno tremare i polsi; e non ci riferiamo semplicemente alle sue numerose esecuzioni nell’ambito del repertorio colto-contemporaneo, ma soprattutto alle potenzialità apolidi del suo Piano che re-interpreta l’avanguardia, il Jazz cubano, il Pop melodico e la sperimentazione rock con disinvoltura e capacità sorprendenti. Debora, tra i numerosi progetti, ha all’attivo uno splendido Cd che contiene composizioni inedite di Morton Feldman intitolato Early and unknown piano pieces; un sodalizio fecondo con la cantante Patrizia Laquidara e una serie di progetti di ricomposizione musicale tra cui Don’t Forget Amnesiac, condotto sul corpus delle tracce contenute in Amnesiac, l’album probabilmente più complesso e sperimentale dei Radiohead. L’occasione per assistere a Don’t Forget Amnesiac dal vivo è per venerdi 17 febbraio a Vicenza presso il nuovo capannone sociale alle ore 23.00, Debora oltre al progetto dedicato ai Radiohead eseguirà una ricomposizione per Piano e Tastiera di alcuni brani di The Who, Nick Drake e Tori Amos. Un’occasione da non perdere. Indie-eye vi invita a visitare il sito ufficiale di Debora Petrina, e a fare conoscenza con la sua arte attraverso la pagina dedicata all’archivio sonoro.

Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. Si occupa da anni di formazione e content management. È un esperto di storia del videoclip ed è un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Ha pubblicato volumi su cinema e new media.

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img