martedì, Aprile 13, 2021

Michele Faggi

Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. È un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Si è occupato di formazione. Ha pubblicato volumi su cinema e new media. Produce audiovisivi
Advertismentspot_img

Preparations to be together for an unknown period of time di Lili Horvát: recensione

Risonanze e riflessi della coscienza nell'anti noir di Lili Horvát sull'elaborazione del vuoto.

Sweet Country di Warwick Thornton: recensione

Sweet Country è un western dai toni grigi scandito dal "tempo fuori dal tempo" del Dreamtime. Basato su una storia vera, si ambienta in Australia ai tempi del Native Affairs Act che regolava la vita degli aborigeni rendendoli schiavi e soggetti ad infiniti abusi. Grazie a 102 Distibution, il film di Warwick Thornton sarà disponibile su Amazon Prime Video a partire dal 1 aprile 2021

Bad Luck Banging or Loony Porn di Radu Jude: recensione

Filmato nell'estate del 2020 e presentato alla Berlinale 2021, Bad Luck Banging or Loony Porn ha vinto l'orso d'oro della prima edizione online del festival. Un cortocircuito tra presenza e assenza, realizzato in piena pandemia

I’m Your Man (Ich bin dein Mensch) di Maria Schrader: recensione

Quarto lungometraggio come regista per l'attrice Maria Schrader, dopo la miniserie netflix Unorthodox. I'm Your Man, presentato in concorso a Berlino 71, mette al centro Maria Eggert e Dan Stevens con il collante screwball di una relazione tra un'archeologa del Pergamon e un androide progettato per amare. Orso d'argento per la miglior interpretazione da protagonista a Maren Eggert

Natural Light (Természetes fény) di Dénes Nagy: recensione

Durante la seconda guerra mondiale, nell'unione sovietica occupata, István Semetka, un contadino ungherese, assume il ruolo di caporale nell'unità speciale incaricata di trovare i membri dei gruppi partigiani. Natural Light è il debutto nel cinema narrativo del documentarista ungherese Dénes Nagy, visto in concorso a Berlino 71. Orso d'argento per la miglior regia

La terre des Hommes (Beasts) di Naël Marandin: recensione

La terra degli uomini è terra d'abuso. Che spazio può esserci per la giovane Constance? Naël Marandin, dopo "La Marcheuse" torna a descrivere l'immobilità delle relazioni di potere come sistema che blocca i corpi e li disciplina fino all'annichilimento. Ma dalla città passa alla campagna. "La terre des hommes" è diffuso con il bollino di Cannes 2020

Relic di Natalie Erika James: recensione del Blu Ray Blue Swan

Relic è il debutto dietro la macchina da presa dell'australiana Natalie Erika James. Atipico film horror che cerca di trasporre l'esperienza dell'Alzheimer in una dimensione spaziale, ottica ed infine dolorosamente fisica, esce in Blu Ray il prossimo marzo 2021 grazie a Blue Swan Entertainment con distribuzione Eagle Pìctures. Leggi la nostra recensione in anteprima

Mother Schmuckers (Fils de plouc) di Lenny & Harpo Guit: recensione

Fils de plouc è il debutto nel lungometraggio di Lenny & Harpo Guit, due giovani registi belgi che hanno presentato il loro lavoro nella sezione Midnight del Sundance Film Festival. Commedia trash scorretta e oltraggiosa, descrive un'Europa desolata e popolata da abuso e povertà.

Michele Faggi

Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. È un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Scrive anche di musica e colonne sonore. Si è occupato di formazione. Ha pubblicato volumi su cinema e new media. Produce audiovisivi
spot_img