martedì, Febbraio 7, 2023

Infinity Pool, il nuovo horror di Brandon Cronenberg

Il terzo film di Brandon Cronenberg dopo "Antiviral" e "Possessor" si intitola "Infinity Pool". Dopo l'anteprima mondiale al Sundance, si potrà vedere in Europa a fine Febbraio, durante la Berlinale 2023. Il trailer e tutti i dettagli

Il trailer di Infinity Pool, il nuovo film di Brandon Cronenberg, circola già da qualche settimana. Il film, oltre all’anteprima internazionaleal Sundance Film Festival, uscirà negli Stati Uniti poco più tardi, il 27 gennaio. In Europa sarà possibile vederlo con la premiere Berlinese del Febbraio successivo, inclusa nella rosa dei film che costituiscono la sezione Berlinale Special.

Infinity Pool, il Trailer

Infinity Pool, la sinossi del nuovo film di Brandon Cronenberg

Il nuovo film del regista canadese è prodotto da Michael Bloom, Jeff Deutchman, Ryan Heller e Mariah Zuckerman ed è interpretato da Alexander Skarsgård e dall’attrice australiana Cleopatra Coleman.

La coppia veste rispettivamente i panni di un noto scrittore, James Foster e di sua moglie Em. In vacanza presso un resort su un’isola remota, vengono invitati da una coppia di fan ad un’escursione fuori dai confini della struttura. Poco dopo, durante una guida notturna, avranno un incidente d’auto. James sarà svegliato dalle forze dell’ordine con l’accusa di omicidio e per evitare la pena di morte in vigore nel paese, sarà invitato a patteggiare con una cospicua somma di denaro. Senza alcuna alternativa, accetta quindi la creazione di un clone della propria identità fisica, affinché questo possa prendere il suo posto durante l’esecuzione della sentenza di morte. La vacanza dei Foster si trasforma presto in un incubo pieno di sadismo, orrore e abusi.

Insieme ai due interpreti principali, ci sono Mia Goth, interprete tra le altre cose della recente trilogia slasher di Ti West giunta al secondo capitolo (X e Pearl), l’attore francese Jalil Lespert, l’attore tedesco Thomas Kretschmann, che molti ricorderanno negli argentiani La sindrome di Stendhal e Dracula 3D, il canadese John Ralston e Amanda Brugel.

Ad una prima visione, il trailer sembra mettere in gioco un evidente sguardo politico, tra immagini vicine all’ipermedialità delle esecuzioni che dagli stati canaglia lambiscono le perversioni scopiche delle reti democratiche, fino ad alcuni aspetti già affrontati nello stimolante “Possessor”, legati alla relazione tra identità, spazio virtuale e nuove forme partecipative e rappresentative della violenza.
Il solco potrebbe essere quello scavato da “classici” eretici come Videodrome, Demonlover, Martyrs.

Infinity pool è il terzo film di Brandon Cronenberg, dopo Antiviral del 2012 e Possessor del 2020.

La direzione della fotografia è affidata a Karim Hussain, che collabora con Brandon Cronenberg sin dai tempi di Antiviral.

Michele Faggi
Michele Faggi
Michele Faggi è un videomaker e un Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Toscana. È un critico cinematografico regolarmente iscritto al SNCCI. Esperto di Storia del Videoclip, si è occupato e si occupa di Podcast sin dagli albori del formato. Scrive anche di musica e colonne sonore. Si è occupato per 20 anni di formazione. Ha pubblicato volumi su cinema e new media. Produce audiovisivi

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

Cinema Ucrainospot_img

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Indie-eye Su Youtubespot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img