Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

"Oltre il portale dell'immaginazione" è la mostra più completa dedicata Dave McKean, mai realizzata in Italia. 75 opere in quattro sezioni al Museo Civico di Bari, nell'ambito di BGeek. Recupera la video intervista a Dave McKean realizzata da Indie-eye, a tutt'oggi quella dedicata al grande illustratore e regista di Maidenhead con più visualizzazioni su Youtube  

Di

Dave Mckean arriva a Bari per “Oltre il portale dell’immaginazione” nell’ambito di BGeek. Recupera la nostra intervista

Inaugurata il 31 maggio dallo stesso Dave McKean, la mostra allestita al Museo Civico di Bari e in programma fino alla fine del mese corrente è quanto di più completo sia mai stato realizzato in Italia, intorno alla carriera del grande artista di Maidenhead. “Oltre il portale dell’immaginazione” è inserito all’interno dell’ottava edizione di BGeek, realizzato in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Bari. 

Sono 75 le opere presentate lungo le quattro sezioni della mostra. Una è dedicata alle graphic novel di McKean, con le tavole originali di opere come “Black Dog”, mentre la seconda passa in rassegna capolavori assoluti come “Sandman“, “Signal to noise”, “Batman – Arkhan Asylum”.  Illustrazioni e disegni realizzati per i volumi di Ray Bradbury, Neil Gaiman e Stephen King sono l’anima della terza sezione. L’ultima è invece dedicata all’aspetto meno conosciuto di McKean, legato alla sua attività come regista, dove sarà possibile godersi i suoi cortometraggi realizzati nell’arco di vent’anni a partire dal 1997. Citiamo a questo proposito “The Ballad of Buckethead“, realizzato per il versatile chitarrista e il recente “Visitors“.

I biglietti di ingresso sono venduti a 6 euro e i ridotti a 4.  La mostra è curata da Leonardo Rizzi e Nera Prota e nasce da un’iniziativa di BGeek Il festival dell’immaginazione 2019, che ha la direzione artistica di Leonardo Rizzi e quella organizzativa di Daniele Monterisi e Francesco Monterisi.

Ricordiamo che Dave McKean ha diretto anche tre lungometraggi: Il seminale “Mirrormask”, tour de force tra realtà e set virtuali; “The Gospel of Us” e il più recente “Luna”.

Indie-eye ha avuto il privilegio di intervistare Dave McKean 11 anni fa con il contributo dell’illustratore e giornalista Domenico Rosa e del giornalista e videomaker Michele Faggi, supportati dal giornalista e professore Thomas Martinelli.  Il video, realizzato da Michele Faggi, è a tutt’oggi l’intervista dedicata a Dave Mckean che ha totalizzato più visualizzazioni su Youtube

Dave Mckean, video intervista di Domenico Rosa, Michele Faggi, Thomas Martinelli. Un video di Michele Faggi