sabato, Aprile 13, 2024

CineOutsider, omaggio al cinema italiano d’autore

CineOutsider - Cinema nel reale tra fiction e documentario, al Cineporto dell'Emilia Romagna, tre film italiani da recuperare, a partire dal 28 Marzo. I Dettagli della rassegna

In programma al Cineporto dell’Emilia Romagna per tre giovedì consecutivi a partire dal 28 marzo, la rassegna CineOutsider dedicata ai luoghi e ai racconti della realtà sociale attraverso fiction e documentario. Tre titoli che a suo tempo hanno sofferto una distribuzione limitata nelle sale, ma segnalati dalla critica come opere importanti.

Il primo titolo è previsto per il 28 marzo alle 21:00 ed è “Gigi La Legge”. Vincitore del premio del pubblico a Locarno 2022 è diretto da Alessandro Comodin. Ambientato in una provincia sospesa tra fantasia e realtà, è surreale e ficcante al tempo stesso.

Giovedì 4 aprile sarà programmatoLouisiana (The Other Side)” di Roberto Minervini.
Come scrive il critico Michele Faggi Louisiana – The Other Side nasce dal capitolo conclusivo della trilogia Texana di Roberto Minervini per seguire le radici di Todd Tritchell, il padre del giovane Colby, cowboy da rodeo al centro di Stop the pounding Heart, il film precedente del regista marchigiano. Mentre Todd lascia la Louisiana per il Texas la sua famiglia rimane a West Monroe, città del sud attraversata dal fiume Ouachita dove le condizioni di vita sono una difficile sfida quotidiana. Un viaggio di due anni nella parte più “invisibile” dell’America, circondata dalla presenza ancestrale della natura […] L’obiettivo di Minervini sembra quello di intersecare la propria voce con quella dei suoi non-attori nel tentativo di farle sopravvivere entrambe, la paura e il desiderio sono le stesse pur se indirizzate verso destini molto diversi. Ciò che rimane e che allo stesso tempo rende il suo cinema tra i più potenti in circolazione è un grado di compenetrazione e intensità talmente forte da rivelare l’unico spazio di libertà possibile nella relazione tra soggetti della visione“.

Chiude la rassegna “La Timidezza delle chiome” di Valentina Bertani, film previsto per l’11 aprile 2024. Due gemelli omozigoti devono affrontare i limiti sociali e strutturali di una società che non è preparata all’accoglienza.

Nel progetto voluto da Alessandra Stefani, produttrice e regista, il tentativo di recuperare titoli che non hanno avuto la giusta fortuna distributiva, e che in sala saranno presentati da critici ed esperti del settore.

Informazioni e biglietti sul sito ufficiale del Cineporto.

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

Cinema Ucrainospot_img

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Indie-eye Su Youtubespot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img