venerdì, Aprile 12, 2024

Kiss al Lucca Summer Festival 2023. In apertura, Skid Row

Hard rock. heavy metal old-school e sabba rock'n'roll nel doppio concerto del 29 giugno al Lucca Summer Festival. Prima del grande concerto dei Kiss in Piazza Napoleone, aprono gli Skid Row con una carica ritrovata. I dettagli, alcune anticipazioni e alcuni video.

I Kiss sono probabilmente l’unica band in grado di poter vantare uno status “biologico” come super eroi. Non si tratta semplicemente delle maschere e degli outfit che hanno caratterizzato le loro identità spettacolari, ma di quel territorio immaginario tra horror e sci-fi che la band newyorchese ha sollecitato sin dagli esordi. Pochi ricordano che Marvel Comics Super Special, la serie di 41 albi unici pubblicati dal 1977 al 1986, inaugurò le uscite con una storia di 40 pagine dedicata ai Kiss, disegnata da John Romita Jr., Alan Weiss, John Buscema, Rich Buckler, e Sal Buscema. I “fantastici quattro” del rock’n’roll, in quell’occasione combattevano contro villains di prestigio come Mephisto e Doctor Doom, ma soprattutto, per rendere leggendario l’evento veniva documentato fotograficamente il patto diabolico con la nota casa editrice, mentre si prelevava un campione di sangue a Gene Simmons e Paul Stanley per poi versarlo nella vasca per le inchiostrature rosse. Tutto questo un anno prima del leggendario Kiss – meet the Phantom of the park, il film diretto da Gordon Hessler, veterano della britannica Hammer, prodotto nientemeno che da Hanna e Barbera, tanto per confermare lo status simbolico e cartoonistico dei nostri.

Kiss – meet the phantom of the park, trailer

All’apice del loro successo commerciale, appena precedente alla pubblicazione di Dinasty, il settimo album da studio della band uscito per Casablanca, i Kiss cementavano il loro immaginario, nato nei primi anni settanta, per le generazioni del decennio successivo. Un gioco pirotecnico e ludico che caratterizzerà tutti i loro live, formazione dopo formazione, come un marchio di fabbrica capitalizzabile e imprescindibile.

Come avevamo annunciato da questa parte, i Kiss saliranno sul palco del Lucca Summer Festival il prossimo 29 giugno per celebrare 50 anni di carriera nella cornice di Piazza Napoleone. Il contesto è quello del tour d’addio inaugurato ben quattro anni fa e che volgerà al termine proprio quest’anno. Per chi se li è persi negli anni 70, 80, 90 e durante il primo ventennio del 2000, è l’ultima occasione per vederli sul palco.

I Kiss, lo ricordiamo, hanno suonato per la prima volta in Italia nel 1980, per il lungo tour Europeo che promuoveva “Unmasked“, il primo album senza la batteria di Peter Criss e con il bellissimo artwork a fumetti disegnato da Victor Stabin. Per l’occasione suonarono a Roma, come prima data italiana assoluta della loro carriera, il 29 agosto del 1980 nei giardini di Castel Sant’Angelo a Roma, con un’amplificazione potentissima udibile fino a Ponte Milvio. Il palco fu allestito tra le fronde, gli scorci lunari e un’atmosfera perfetta per allestire il loro sabba spettacolare. In Piazza Napoleone a Lucca, il 29 di giugno 2023 si ripeterà la magia.

Kiss -Shandi, official music video

La line-up attuale è costituita da Paul Stanley e Gene Simmons, unici membri storici, affiancati dal comunque veterano Eric Singer, alle pelli dal 1991 e da Tommy Thayer, che dal 2002 sostituisce definitivamente la chitarra di Ace Frehley.

La setlist dei concerti include ovviamente i grandi classici della band, tra cui Detroit Rock City, Love Gun, I Was Made for Lovin’ You, God of thunder, 100,000 Years, ma anche brani del periodo più tamarro e senza maschera, come Lick it Up oltre alle tracce più recenti legate al ritorno al sound delle origini di Psycho Circus, terz’ultimo album della band. Ricordiamo che l’ultimo album pubblicato dai Kiss è Monster e risale al 2012.

Kiss – i love it loud (Creatures of the night – 1982)

Le prevendite del concerto lucchese dei Kiss, già cominciate diversi mesi fa, sono disponibili presso il circuito Ticketone e tra le ragioni per non mancare, lo show d’apertura affidato agli Skid Row, band mitica dell’universo heavy metal, che per l’occasione riproporrà grandi successi come Youth Gone Wild, 18 and Life, Slave to the Grind, oltre alle tracce contenute in The Gang’s All Here, ultimo recentissimo album della band di Toms River, che recupera sonorità old-school e vira dalle parti dello sleaze rock degli esordi, con la presenza del nuovo cantante Erik Grönwall, cantante svedese già front leader degli H.E.A.T.

Hard rock adrenalinico, heavy metal, propensioni stradaiole, melodia e riff in parti uguali saranno gli ingredienti del loro atteso concerto.

Skid Row – Tear it Down (The Gang’s all here – 2022)
Redazione IE
Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

GLOAM SESSION

spot_img

CINEMA UCRAINO

spot_img

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img