Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Dieter Kosslick in persona, direttore della Berlinale, ci anticipa i 4 film tedeschi inseriti nel concorso ufficiale. Primo di una serie di contributi video che indie-eye presenta in versione originale con sottotitoli in italiano, dove i curatori e gli organizzatori di ogni sezione del festival ci regaleranno alcune anticipazioni 

Di

Dieter Kosslick in persona, direttore del Festival Internazionale del Cinema di Berlino ci racconta i quattro film tedeschi selezionati per il concorso ufficiale della 68/ma edizione della Berlinale.

In attesa del festival, in programma dal 15 al 25 febbraio 2018, Indie-eye presenta una serie di contributi video sottotitolati in italiano dove i curatori e gli organizzatori di ogni sezione del festival più importante d’europa ci racconteranno quello che ci aspetta.

Sottotitoli italiani a cura della redazione di indie-eye Cinema

Nel video Dieter Kosslick in persona parla della sezione Concorso dell’edizione 2018 con particolare attenzione ai 4 film tedeschi inseriti nella selezione ufficiale. I film sono: “Transit” di Christian Petzold – “3 days in Quìbèron” di Emely Atef dedicato alla parabola discendente di Romy Schneider; “Mein Bruder heißt Robert und ist ein Idiot” di Philip Gröning ed infine “In den Gängen/In the Aisles” di Thomas Stuber, interpretato tra gli altri da Franz Rogowski, che quest’anno ottiene il German Shooting Star 2018.