Indie-eye – Cinema – Testata giornalistica di Cinema

La Trentino Film Commission sarà presente al prossimo festival di Cannes con "L'avamposto", episodio firmato da Leonardo Di Costanzo e interamente girato in Trentino, del film collettivo "I Ponti di Sarajevo". 

Di

Il film è stato girato tra il massiccio del Pasubio e le trincee del Nagià-Grom in Valle di Gresta e ricostruisce l’esperienza del soldati al fronte durante la Grande Guerra. “L’avamposto” è prodotto da Francesco Virga e Gianfilippo Pedote per Mir Cinematografica in collaborazione con Rai Cinema, Cineteve di Parigi e Trentino Film Commission, con il contributo della Fondazione Cassa Rurale di Trento. Nel cast vi sono: Gaetano Bruno, Emanuel Caserio, Fortunato Leccese, Emiliano Masala, affiancati dagli attori trentini: Giovanni Ortoleva, Andrea Meneghello, Hans Gottardi, Laurent Gjeci, Paolo Iezzi, Angelo Spadaro, Michele Comite, Martin Tranquillini, Francesco Monticelli.
“I ponti di Sarajevo” è un film collettivo diretto da Aida Begic, Leonardo Di Costanzo, Jean-Luc Godard, Kamen Kalev, Isild Le Besco, Sergei Loznitsa, Vincenzo Marra, Ursula Meier, Vladimir Perisic, Cristi Puiu, Marc Recha, Angela Schanelec e Teresa Villaverde, verrà presentato a Cannes nella sezione “Special Screenings”, la direzione artistica del progetto è affidata al critico francese Jean-Michel Frodon.