Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Cinemadays, il cinema a sole 3 euro in tutte le sale Italiane dal 12 al 15 ottobre e nei circuiti The Space e UCI per due e per tre settimane.  

Di

Cinemadays arriva dal 12 al 15 di ottobre, e consentirà di andare al cinema nelle sale di tutta Italia al costo di soli 3 euro, ad esclusione di eventi speciali e film in 3D.

 

È il nuovo volto della festa del cinema che si svolge a questo giro in autunno, quindi in un periodo ricchissimo di uscite.

Gli schermi che aderiscono sono 2.500 e l’iniziativa è promossa e organizzata dalle associazioni dell’industria cinematografica ANEC, ANEM, ANICA, con il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT e con il supporto di UniCredit.

Tutte le categorie che lavorano per il cinema si sono riunite intorno a questa iniziativa – ha affermato Luigi Cuciniello, presidente ANEC, associazione nazionale esercenti cinema, intervenendo oggi alla conferenza stampa che si è svolta a Roma all’ANICA -. L’obiettivo è quello di richiamare l’attenzione del pubblico sul cinema, in particolare su quello che negli ultimi tempi non ha frequentato le sale. La novità di questi CinemaDays, rispetto alle passate feste del cinema programmate a maggio, è che quest’anno la manifestazione si svolge in ottobre, periodo ricco di uscite, ed è concentrata dal lunedì al giovedì per rendere più efficace l’azione di comunicazione. Un’iniziativa resa possibile grazie al sostegno del MiBACT e anche degli sponsor privati come Unicredit. Stiamo inoltre lavorando per rendere stabile questa promozione perché siamo convinti che non possa essere un’iniziativa estemporanea, ma che vada programmata con continuità”.

Andrea Occhipinti, presidente della sezione distributori dell’ANICA, ha parlato di Cinemadays dicendo che si sta pensando ad una nuova edizione dall’11 al 14 aprile: “Abbiamo scelto ottobre e poi aprile perché vogliamo offrire questa promozione in un periodo ricco di film, costruendo un vero e proprio evento per il pubblico – ha detto -. Grazie al contributo dei partner quest’anno abbiamo una campagna promozionale più ricca del solito che vede un grande impiego dei social media”.

Con queste iniziative – ha detto Carlo Bernaschi, presidente ANEM, associazione nazionale esercenti multiplex – vogliamo ricordare al pubblico che i film vanno visti nel luogo più adatto, ossia al cinema”.

Lo stesso Bernaschi ha inoltre annunciato che alcuni circuiti cinematografici hanno deciso di prolungare l’iniziativa: The Space Cinema la porterà a due settimane e Uci a tre.

Per Unicredit è intervenuto Giovanni Forestiero, responsabile Region Centro, Country Italy, che ha sottolineato l’impegno dell’istituto bancario verso il mondo della cultura e la volontà di sostenere un’iniziativa lodevole come CinemaDays
“Obiettivo di CinemaDays è quello di intercettare un’ampia porzione di pubblico che al cinema non va più e, per questo, abbiamo deciso da subito di sposare l’iniziativa” – ha detto Nicola Borrelli, direttore generale Cinema del MiBACT, che ha sottolineato l’importanza di stabilizzare la promozione e di realizzarla in periodi ricchi di uscite cinematografiche.

Per info dettagliate:  www.cinemadays.it