venerdì, Settembre 24, 2021

Tropicanal, Immanuel Casto come Chris Isaak

Immanuel Casto a forza di giustificarsi con il paravento della satira è probabilmente diventato il soggetto stesso della sua “operazione antropologica”. Tropicanal, nuovo singolo e nuovo video dell’autore di “Anal Beat” e “Escort 25”,  che anticipa la  raccolta di inediti intitolata Freak & Chic,  ripete la formula delle precedenti uscite, nonsense e goliardia dal profilo bassissimo ma senza denuncia sociale, come ci tiene a sottolineare la cartella stampa diffusa in ogni dove : “Quanto è gaia la papaya? Una domanda senza risposta ma che ci fa sperare in un mondo di luce e di uguaglianza, dove il culo, posseduto da uomini, donne, etero e gay, ci riunisce nell’abbraccio ideale delle sue natiche“.
Non pago di questo metalinguaggio da postribolo che farà la gioia degli specialisti S.E.O. Immanuel ci fa sapere che ha classe da vendere e che il nuovo video è un tributo alla nota clip di Wicked Game, si proprio quella dove Chris Isaak gioca sulla spiaggia con la statuaria Helena Christensen. Del resto il nostro è esperto di giochi perversi, dopo aver ideato Squillo Game, il mercante in fiera in versione puttaniera, uscirà una nuova edizione  expanded del piccante gioco di carte intitolata Squillo – bordello d’oriente, non vediamo l’ora.

 

 

Redazione IE
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it || per l'invio di comunicati stampa devi scrivere a cs@indie-eye.it

ARTICOLI SIMILI

INDIE-EYE SHOWREEL

spot_img

i più visti

VIDEOCLIP

INDIE-EYE SU YOUTUBE

spot_img

TOP NEWS

ECONTENT AWARD 2015

spot_img