martedì, Giugno 25, 2024

32ª edizione del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina

Dal 18 al 26 marzo torna a Milano il FESCAAAL

L’unico festival italiano interamente dedicato all’approfondimento delle cinematografie, delle realtà e delle culture di Africa, Asia e America Latina è in arrivo con 9 giorni di proiezioni, 50 film e tanti eventi speciali: dal 18 al 26 marzo, a Milano e in streaming su MYmovies.it, il FESCAAAL anche quest’anno si svolgerà in forma ibrida e nelle sue tradizionali date di marzo.

Nel vasto programma, le proiezioni dei film del Concorso Lungometraggi Finestre sul Mondo, con una selezione di 10 titoli dai 3 continenti, il Concorso Cortometraggi Africani e il Concorso EXTR’A, quest’ultimo dedicato ai film di registi italiani, e gli appuntamenti per le proiezioni delle sezioni Flash, E tutti ridono… e dei Fuori Concorso. Ad arricchire il calendario, appuntamento al pomeriggio con l’Ora del té presso il bar Girevole del San Fedele per incontrare i numerosi registi e gli ospiti del festival.


La 6a edizione di Africa Talks sarà il pre-opening del Festival il 18 marzo all’Auditorium San Fedele, ore 17. Il format di approfondimento sull’Africa contemporanea a cura di Fondazione Edu e Associazione COE prevederà una tavola rotonda e un film dedicato ad Africa e Ambiente.

A seguire, domenica 19 marzo alle ore 18.00 l’apertura ufficiale del Festival nelCinema di Fondazione Prada, con la Cerimonia di apertura e la proiezione del film Il frutto della tarda estate – Under the fig trees, prima opera di finzione di Erige Sehiri, nuovo talento del cinema arabo contemporaneo.

Il frutto della tarda estate – Under the fig trees di Erige Sehiri sarà il film di apertura, domenica 19 marzo ore 18.00 al Cinema di Fondazione Prada.

In Giuria Internazionale Paolo Moretti, Erige Sehiri e Saeed Roustaee che assegneranno il Premio di 8.000 € al Miglior film del Concorso Lungometraggi Finestre sul Mondo. Grazie alla collaborazione con il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – SNCCI, una Giuria composta da Ilaria Feole, Raffaella Giancristofaro e Gianluca Pisacane attribuirà il Premio della Critica – SNCCI al Miglior Film del Concorso Extr’A per un valore di 1.000€ e premierà il Miglior Cortometraggio del Concorso Cortometraggi Africani con 2.000 €.

[Foto dell’articolo: Il frutto della tarda estate – Under the fig trees di Erige Sehiri sarà il film di apertura, domenica 19 marzo ore 18.00 al Cinema di Fondazione Prada. Fornita da ufficiao stampa Reggi & Spizzichino]

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

Cinema Ucrainospot_img

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Indie-eye Su Youtubespot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img