lunedì, Marzo 4, 2024

Life Beyond Life Film Festival, edizione 2023

Terza edizione del festival del cinema sulla vita oltre la vita, proposto dall’Università Popolare ArtInMovimento, in sinergia con l’Associazione Culturale SystemOut, l’A.R.E.I. e il Religion Today Film Festival, il 26-27-28 Marzo a Torino

Saranno 6 lungometraggi, 5 documentari, 14 cortometraggi e 6 doc shorts e 8 prodotti di Art Movie a concorrere per gli allori della terza edizione del Life Beyond Life Film Festival proposto dall’Università Popolare ArtInMovimento in sinergia con l’Associazione Culturale SystemOut, l’A.R.E.I. (Afterlife Research and Education Institute) e il Religion Today Film Festival. Collegato con i convegni internazionali “Andare Oltre. Uniti nella Luce” e “Oltre l’Oltre”, il LBLFF si focalizza sui temi escatologici per lo più legati alla vita oltre la vita, e accoglie prodotti cinematografici, provenienti praticamente da tutto il mondo, che trattano l’evento morte, il concetto di destino e le esperienze di medium, channeler e ricercatori spirituali.

I 429 film giunti attraverso la piattaforma Filmfreeway (415) e Festhome (14), sono stati analizzati da una commissione giudicatrice in doppia battuta: da quest’opera minuziosa è emersa la line up che quest’anno prevede il 9% degli arrivi.

I 39 film selezionati provengono da 25 paesi differenti in rappresentanza dei cinque continenti: Australia, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Colombia, El Salvador, Francia, Germania, Grecia, India, Iran, Irlanda, Israele, Italia, Marocco, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Serbia, Slovacchia, Spagna, Sud Africa, Tunisia e USA. “Il 55 % dei prodotti selezionai è europeo e ciò testimonia l’interesse del vecchio continente rispetto a questi temi”, precisa Annunziato Gentiluomo, ideatore, cofondatore e direttore artistico del Life Beyond Life Film Festival.

Oltre all’incremento del 70% degli arrivi, questa terza edizione si caratterizza per cinque sezioni con altrettante giurie internazionali. Inoltre, come lo scorso anno, la proposta di visione sarà mista: una selezione occuperà per tre giorni, dal 26 al 28 marzo, l’Ambrosio Cinecafè di Torino (corso Vittorio Emanuele II, 52), e sarà ad ingresso libero, e tutti i film della line up che ne hanno dato autorizzazione, saranno fruibili dal 26 marzo fino al 9 aprile, giorno di Pasqua, on demand su un canale Vimeo dedicato per raggiungere anche chi è lontano, ma che è interessato a questi temi.

L’evento è patrocinato dalla Bimed – Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo -, dall’Asi Settore Arti Olistiche e Orientali, dalla Fondazione per la Salutogenesi Onlus e dalla CNUPI, e vanta tra i suoi partners culturali l’Associazione Ghost Hunters, la Casa di Distribuzione Quasi Cinema, il Filmmaker Day, il Collateral 102 e il Koqix e Psiche 2 Edizioni.

Redazione IE Cinema
Redazione IE Cinema
Per contattare la redazione di Indie-eye scrivi a info@indie-eye.it Oppure vieni a trovarci attraverso questi profili: Indie-eye Pagina su Facebook | Indie-eye su Twitter | Indie-eye su Youtube | Indie-eye su Vimeo

ARTICOLI SIMILI

CINEMA UCRAINO

Cinema Ucrainospot_img

INDIE-EYE SU YOUTUBE

Indie-eye Su Youtubespot_img

FESTIVAL

ECONTENT AWARD 2015

spot_img