venerdì, Agosto 14, 2020

The Complete Jean Vigo DVD Criterion Collection: tutti i film in dettaglio

Criterion Collection ha pubblicato il 30 agosto scorso la collezione completa delle opere di Jean Vigo con una serie di contenuti speciali che vale la pena di elencare per intero: l’audio mono originale non compresso nella versione Blue-Ray.  Entrambe le edizioni (standard e Blue Ray) contengono il commento audio di Michael Temple, la colonna sonora di Marc Perrone per À propos de Nice by Marc Perrone, un montaggio alternativo di  À propos de Nice; l’episodio di Cinéastes de notre temps dedicato a Vigo e realizzato nel 1964, una conversazione tra Truffaut e Rohmer su L’Atalante, un tributo animato dedicato a Vigo e diretto da Michel Gondry; un’intervista a Otar Iosseliani su Vigo, e l’immancabile booklet con i saggi di Michael Almereyda, Robert Polito, B. Kite, e Luc Sante.

In occasione di questa uscita, Paola Di Giuseppe esamina dettagliatamente, film per film, tutta l’opera del grande regista Francese.

À propos de Nice

Taris ou la natation

Zero de conduit

L’atalante

Paola Di Giuseppe
Paola Di Giuseppe
Paola di Giuseppe ha compiuto studi classici e si occupa di cinema scrivendo per questo e altri siti on line.

articoli simili

INDIE-EYE SU YOUTUBE

top news

Twin Peaks le tre stagioni complete in 16 Blu Ray: il video unboxing del cofanetto Universal

Twin Peaks, la serie televisiva completa. 3 stagioni per 16 Blu Ray. Il cofanetto Universal visto per voi con un unboxing video

Hedy Lamarr – La donna più straordinaria del mondo di William Roy e Sylvain Dorange: la recensione del volume BD

Hedy Lamarr, una donna in fuga dalla rappresentazione imposta del desiderio. Per i francesi William Roy e Sylvain Dorange, l'attrice di origini austriache che trovò il successo ad Hollywood combatte con-tro la propria immagine alla ricerca di un'identità forte e negata. La recensione del bel volume a fumetti pubblicato da Edizioni BD

Control di Anton Corbijn: recensione

Grazie a Movies inspired Control, il film di Anton Corbijn dedicato a Ian Curtis, torna nelle sale e nelle arene estive. La recensione