Indie-eye – Cinema – Rivista di Critica Cinematografica

Ibridazione tra cinema e teatro per la seconda edizione di "scolpire il tempo" 

Di

Giunge alla seconda edizione la rassegna nata all’interno del progetto di Ibrida Festival delle Arti Intermediali a cura di Vertov Project. Due film programmati rispettivamente il 19 e il 26 novembre al Cinema Multisala Astoria di Forlì, con un unico comun denominatore: l’ibridazione tra cinema e teatro.

Protagonista della prima serata il documentario di Cesare Ronconi e Martina dall’Ara intitolato “Proprio Destino” e prodotto dal teatro Valdoca. Già presentato in anteprima al Festival “Ciò che ci rende umani 2018″ , è stato premiato nel 2019 al festival Cinema del Reale di Lecce.
Martedì 26 novembre alle ore 21.00 sarà la volta di “Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi” di Marco Martinelli prodotto da Ravenna Teatro/Teatro delle Albe in coproduzione con StartCinema.

Dopo le proiezioni ci sarà un dibattito con gli autori.

Ingresso unico 6 euro.