Indie-eye – Cinema – Testata giornalistica di Cinema

Dérive Veneziane è la flanerie di Antoni Muntadas installata al Movie Village del Casinò di Venezia durante i giorni di Venezia 72 

Di

Derive Veneziane è un viaggio basato sulla deriva situazionista, una flanerie che cerca di mostrare un lato diverso della città; quello nascosto, misterioso, sconosciuto, affrontando quindi non solo la nozione di oscurità ma anche quella della solitudine e della scoperta, della perdita e della fantasmagoria.

Vera e propria mise-en-scène notturna e a pelo d’acqua attraverso una nuova psicogeografia Veneziana, secondo la definizione che Guy Debord ha introdotto rispetto a questo stesso concetto.

Dérive Veneziane è un video di 38 minuti realizzato da Antoni Muntadas, l’artista transmediale che dal 71 vive a New York e che ha realizzato numerose video installazioni per i più importanti musei del mondo studiando la relazione tra spazio pubblico e spazio privato.

L’opera di Muntadas sarà allestita dal 1 al 12 settembre nell’area Movie Village di Venezia 72, presso il palazzo del Casinò al Lido Di Venezia.